Torrenovese, coach Lavecchia: «Ripartiamo con entusiasmo»

TorrenoveseLuigi Lavecchia (Torrenovese)

Torna al PalaTorre la Confezioni Corpina Torrenova, che domenica alle 18 affronterà la GM Basket Academy Palermo. I “ragazzi terribili” del Green Palermo non vorranno certamente essere la vittima prescelta, l’assistant coach Luigi Lavecchia ha ben impresse nella mente tutte le insidie che le Aquile potranno trovare: «Rispettando di tutti gli avversari abbiamo un solo potente avversario: noi stessi. Se perdiamo gli equilibri interni, se entriamo in campo deconcentrati, se pensiamo di risolvere le partite con giocate individuali, saremo bruttissimi da vedere e costretti sempre a soffrire. Per affrontare l’Academy del Green Basket dovremo mettere in campo tutto il nostro valore, la nostra capacità di lottare, i nostri giochi, la nostra capacità di “leggere” le situazioni. Solo così potremo fare una buona prestazione. Dovremo stare molto attenti all’esuberanza, al ritmo e alla facilità di corsa dei “ragazzini terribili”: dovremo affrontarli solo ed esclusivamente giocando la nostra pallacanestro, come sappiamo fare. Sarà importante anche la presenza dei tifosi: lo scorso anno, pur se nell’ultima parte della stagione, eravamo abituati al loro supporto. Sappiamo però che la pallacanestro è sport giovane a Torrenova. Noi dobbiamo fare risultato sempre e ritroveremo il supporto dei tifosi al momento giusto».

Torrenova

La Cestistica Torrenovese

Dopo la sconfitta al PalaMedipower di Marsala, la Cestistica deve assolutamente ripartire: «E’ stata una brutta botta, tanto inattesa quanto però prevedibile. Una serie di segnali ci avevano allarmato nei giorni precedenti. Certo, non è di tutti i giorni che un singolo giocatore vada a segno con 44 punti, ma la nostra reazione è stata debole. Questa battuta d’arresto però ci ha dato la sveglia ed in questi giorni abbiamo analizzato al meglio tutto ed individuato le soluzioni. Si riparte a testa alta, pronti ad imprimere una decisa svolta a questo campionato. Un torneo che si è andato definendo nei primi giorni del mese di settembre quando è stata pubblicata la composizione dei gironi con lo spostamento dell’asse geografico del girone verso Palermo. L’inserimento di squadre ripescate all’ultimo istante hanno “modificato” una serie di equilibri che hanno reso il girone sicuramente più difficile, ma tutto sommato il campionato si sta rivelando difficile come avevamo preventivato».

Dopo la partita contro la GM Basket Academy Palermo la Confezioni Corpina Torrenova affronterà il turno di riposo. Un momento per anzalizzare la prima parte della stagione e per rifiatare. Coach Lavecchia però non vuole che le Aquile abbassino l’attenzione: «Il turno di riposo non è sempre un “toccasana”, soprattutto con il desiderio di giocare che ci pervade. Non abbiamo fatto previsioni a breve, medio e lungo periodo, perché l’obiettivo è chiaro e va misurato ogni domenica. Certo però che ci mancano almeno 2 punti ed adesso tenteremo di riprenderli per strada. Il campionato è lungo, le insidie sono tante, ma anche gli altri devono giocare ogni settimana e conquistarsi la vittoria in ogni partita. I conti si tireranno alla fine».

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com