Torrenovese, Albana: «Possiamo conquistare il secondo posto, dobbiamo crederci»

TorrenoveseSimone Albana (Torrenovese)

Trasferta insidiosa per la Cestistica Torrenovese, che dopo la vittoria contro la Nuova Pall. Marsala è attesa dalla gara al PalaMangano contro la GM Basket Academy Palermo. A presentare la partita è Simone Albana, lungo della Confezioni Corpina Torrenova che nonostante i numerosi infortuni da cui è stata colpita, vuole ancora essere protagonista in campionato e nella post-season: «Stiamo attraversando una stagione complessa e ne siamo assolutamente consapevoli, credo che alla luce degli ultimi eventi che non sia una delle più fortunate. Nonostante tutto questo però stiamo continuando a lavorare duro per cercare di centrare un buon piazzamento nella griglia playoff. Nelle ultime giornate abbiamo fatto un lavoro importante e possiamo definitivamente rilanciarci».

Torrenova

Cestistica Torrenovese

La Cestistica proviene da sette vittorie casalinghe consecutive ma fatica a trovare continuità in trasferta. «Abbiamo ancora qualche difficoltà a portare a casa vittorie da trasferte insidiose e complicate come sarà quella contro Palermo, mentre il Palatorre, come nella scorsa stagione, è un vero e proprio fortino per noi. Per questo motivo dobbiamo prestare particolare attenzione, siamo decimati a causa degli infortuni ma cercheremo di portare a casa la vittoria per continuare a sperare nel 2° posto in classifica. Sarà importante affrontare una partita alla volta, perché tornati dalla pausa giocheremo partite importanti come Sant’Agata e Canicattì che potrebbero portarci a centrare il nostro obiettivo».

Obiettivi chiari nella testa di uno dei giocatori con più esperienza delle Aquile: «Dobbiamo provare a giocare senza alcuna pressione, come sappiamo fare. Per far sì che tutto quello che desideriamo si realizzi dobbiamo avere la consapevolezza che non abbiamo più alcun margine d’errore e concentrarci sulla singola partita senza l’ansia di pensare a quello che verrà dopo. Se saremo bravi a fare questo riusciremo anche ad esprimerci meglio in campo e davanti ai nostri tifosi, che soprattutto a Torrenova ci caricano tanto».

Commenta su Facebook

commenti