Top Spin, Leonardo Mutti si presenta: “Bellissimo giocare con mio fratello Matteo”

Top Spin MessinaL'esultanza di Leonardo Mutti (foto Fitet)

La Top Spin Messina Fontalba campione in carica nella stagione 2022/2023 parlerà ancora più italiano. L’accordo raggiunto con Leonardo Mutti, proveniente dall’Apuania Carrara, testimonia la volontà del club del presidente Giuseppe Quartuccio di puntare sui grandi talenti del tennistavolo nazionale. L’attaccante mancino mantovano, classe 1995, farà parte del roster affidato al tecnico Wang Hong Liang, chiamato a difendere lo scudetto. Di seguito le prime parole di Leonardo Mutti, che dall’1 luglio diventerà ufficialmente un giocatore della Top Spin Messina Fontalba, carico per la nuova avventura.

Top Spin Messina

Leonardo Mutti in azione

Quali motivazioni ti hanno spinto ad accettare la proposta della Top Spin Messina Fontalba?
<<Sicuramente la scelta è dovuta anche al fatto che mio fratello Matteo gioca lì già da un anno e sentendo le sue parole so che si è trovato molto bene. Della Top Spin si nota lo spirito di squadra, più che una società si può definire come una famiglia e questo è molto importante per un club che milita in massima serie. Più si è uniti e più si vedono i risultati. Anche se con Carrara sulla carta eravamo più forti, loro hanno vinto lo scudetto dimostrando grande spirito di sacrificio>>.

Che momento è per la tua carriera e cosa può rappresentare questo trasferimento?
<<Per me è molto importante, a Messina dovrò dimostrare il mio vero livello di gioco. Dopo gli ultimi due anni in cui sono stato un po’ spento adesso voglio cercare di ritrovare me stesso. So che posso far bene e migliorare. Ho tanto da dimostrare sia alla Top Spin Messina che a me stesso>>.

Matteo Mutti, fratello di Leonardo (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Dovessi scegliere i momenti più belli della tua carriera, sia in ambito individuale che nell’attività a squadre, quali indicheresti?
<<A livello giovanile ritengo che le medaglie d’oro vinte ai Campionati Europei siano stati tra i momenti più belli della mia carriera. Insieme a loro c’è la vittoria del campionato con l’Apuania Carrara nel 2021, il mio primo scudetto, vissuto da protagonista, scendendo in campo e battendo Rech nella finale. Momenti davvero indimenticabili>>.

A Messina ritroverai tra i compagni tuo fratello Matteo come ai tempi dell’esperienza all’Aon Milano Sport. Che effetto fa dopo essere stati avversari?
<<Per due fratelli è bellissimo giocare insieme nella stessa squadra, dà motivazioni e ci si aiuta l’uno con l’altro. Questo è un aspetto che serve a poter vincere partite importanti e ad ottenere risultati. Giocare contro non è mai bello, al di fuori si è fratelli, ma quando siamo dentro al campo si è avversari che affrontano una partita come le altre. Nell’ultima stagione nella gara d’andata di regular season a Carrara ha avuto la meglio Matteo, mentre ai Campionati Italiani avevo vinto io>>.

Top Spin Messina

Leonardo Mutti con la nuova divisa della Top Spin Messina

Quali sono gli obiettivi con la maglia della Top Spin Messina Fontalba, campione in carica e con lo scudetto cucito sul petto?
<<Lo scudetto resta l’obiettivo più importante in vista della prossima stagione. Carrara rimane sempre una corazzata e andrà affrontata dalla Top Spin come quest’anno, con grande voglia e spirito di squadra, vera chiave per provare a conquistare un altro titolo. In Europa non avremo eventualmente queste pressioni, ma dovremmo comunque giocare al meglio>>.

Hai giocato a Messina tante volte da avversario e hai conosciuto il calore del pubblico di Villa Dante. Quale messaggio vuoi rivolgere ai tifosi della Top Spin?
<<Uno dei punti di forza della Top Spin Messina è proprio il pubblico, penso sia la società in Italia con più spettatori che assistono alle partite. Sono molto contento perché questo fattore dà molta carica ai giocatori e posso dire ai tifosi che ce la metterò tutta per dimostrare sia alla società, che a me stesso ed anche a loro, che si può far bene e vincere qualcosa di importante>>.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.