Tiger, risoluzione con D’Arrigo. Magistro: “Abbiamo capito le sue necessità”

Simone D'Arrigo (Tiger Brolo)

Si registra un altro addio in casa Tiger Brolo. Il club giallonero ha infatti comunicato la risoluzione consensuale del rapporto di collaborazione con il centrocampista Simone D’Arrigo.Alla base di questa decisione da parte del Sig. D’Arrigo – si legge nella nota – sopraggiunti motivi di lavoro che non permetterebbero all’atleta di svolgere il ruolo di calciatore con costanza e professionalità come il campionato di Serie D richiede. L’Asd Tiger Brolo perde un grande uomo prima che un ottimo elemento all’interno del proprio gruppo di lavoro, con la consapevolezza, però, di come la scelta del ragazzo sia dettata da un’occasione di stabilità lavorativa futura irrinunciabile”.

Cambio tra le file della Tiger, entra Addamo per D'Arrigo

Cambio tra le file della Tiger, entra Addamo per D’Arrigo

“Simone è un bravissimo giocatore e una persona straordinaria – dichiara il direttore sportivo Antonio Magistro -. Nel periodo trascorso a Brolo ha dimostrato attaccamento a questi colori, spirito di sacrificio, umiltà e tanta dedizione alla sua professione, il tutto condito da un’enorme passione per questo sport. Perdere un uomo come D’Arrigo all’interno del nostro spogliatoio fa male, ma in un periodo come questo rinunciare ad un posto di lavoro per il calcio è francamente impossibile. Per D’Arrigo le porte della Tiger Brolo resteranno sempre aperte. Simone è un ragazzo genuino che sa farsi volere bene e rispettare da tutti, ci mancherà ma abbiamo capito le sue necessità e so che anche per lui è stata una decisione molto sofferta e difficile. Personalmente a Simone mi legano tanti bei ricordi. Abbiamo vinto insieme un campionato di Eccellenza e tra noi si è creato un rapporto speciale anche al di fuori del rettangolo di gioco, avendo vissuto momenti indimenticabili insieme. Gli auguro buona fortuna per questa nuova esperienza, merita il meglio”. “L’Asd Tiger Brolo – si chiude il comunicato stampa – ringrazia il Sig. D’Arrigo per l’impegno profuso in maglia giallonera e augura lui un grosso in bocca al lupo per questa nuova avventura”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti