Terzo successo consecutivo per il Santa Teresa Volley

Il Santa Teresa Volley bissa il successo sulla Pallavolo Sicilia Catania nel campionato di serie D regionale dopo la vittoria ottenuta 24 ore prima  nel big match di B2. La gara è stata in bilico soltanto nel primo parziale quando le giovanissime giocatrici etnee erano in vantaggio sul 16-21 e poi si sono viste rimontare dalle padrone di casa che chiudevano con il 25-22 in proprio favore. Il secondo set non aveva storia e si concludeva sul 25-10. Più equilibrato il terzo ed ultimo set con le catanesi che dopo essersi viste messe sotto nella parte iniziale recuperavano a metà tempo e chiudevano sconfitte per 25-21 e tre a zero finale. In campo sotto gli ordini Roberto Scala coadiuvato da Antonio Carpone scendevano Cristina Mantarro e Maria Pia Manuli di banda, Serafina Lanzafame opposto, Laura Demestri e Luisa Sturiale centrali, Ilenia Miano palleggiatrice e Mariagrazia Triolo libero.

Santa Teresa Volley

Santa Teresa Volley

Terza vittoria consecutiva per la seconda squadra dell’Effe Volley che sino ad adesso non conosce ostacoli. Le catanesi sono state protagoniste di una buona prova, nonostante abbiano schierato soltanto giocatrici giovanissime ed Under in una squadra che rappresenta la fucina fondamentale per la crescita delle future pallavoliste. A fine gara Ilenia Miano: “Una bella partita non cominciata benissimo e finita nel migliore dei modi grazie anche al sostegno del pubblico presente . Abbiamo cominciato il campionato con un rinnovato spirito di competizione ed il giusto mix tra giovanissime e giocatrici più esperte”.

Tabellino:

Santa Teresa Volley – Pallavolo Sicilia Catania 3-0

Set: 25-22.  25-10.  25-21

Santa Teresa Volley: Sturiale 3, Mantarro C. 14, Demestri 5, Lanzafame 11, Manuli 3, Miano 5, Triolo (L), Mantarro E., Di Nuzzo, Tama’, De Luca, Orlando. All: Scala

Pallavolo Sicilia Catania: Bonaccorso, Carnazzo, Di Lorenzo, Gervasi, Giacomuzzi, Lombardo, Mazzaglia, Orto, Randazzo. All.: Rigano

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti