A Terni i Campionati Italiani Giovanili. Lombardo nuovo delegato regionale

Marco CappuccioMarco Cappuccio si è appena laureato campione regionale
Sofia Sfameni

Ancora un successo per Sofia Sfameni

Prenderanno il via giovedì, al Palatennistavolo di Terni, i Campionati Italiani Giovanili, individuali e a squadre. Buona la rappresentanza degli atleti peloritani, iscritti nelle varie gare, alle prese con una prova certamente molto impegnativa, sia sotto l’aspetto tecnico che agonistico.

Tra i primi a scendere in campo, i giovani neo campioni regionali Marco Cappuccio (Pongistica Messina) e Sofia Sfameni (Astra Valdina), che sabato scorso, a Santa Venerina, in provincia di Catania, hanno primeggiato nel singolare di terza categoria. Cappuccio, ancora quattordicenne, ha superato in semifinale il forte palermitano Patrizio Mazzola ed in finale l’ennese Gaetano Greca, mentre la Sfameni (sedici anni) si è imposta davanti alla compagna di squadra Barbara Ruvolo.

Salvatore Lombardo

Salvatore Lombardo è il nuovo delegato regionale

Intanto, giunge un ulteriore riconoscimento al tennistavolo messinese. Su proposta del Presidente Nazionale, Gen. Gianni Gola, il Consiglio dell’Associazione Stelle al Merito Sportivo, ha nominato Delegato Regionale per la Sicilia Salvatore Lombardo, già Vice Presidente Vicario della Federazione Italiana Tennistavolo, dopo aver guidato il Comitato Provinciale di Messina e il Comitato Regionale Sicilia.

Lombardo, che attualmente ricopre la carica di tesoriere del Panathlon Club di Messina, nel 2001 è stato insignito dal C.O.N.I. della stella d’oro al merito sportivo.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti