Tanto entusiasmo al PalaMili per la presentazione della ZS Group Messina

Basket School MessinaLa conferenza stampa della ZS Group Messina

Si è svolta sabato mattina al PalaMili la presentazione della ZS Group Messina. La squadra peloritana prenderà parte per il terzo anno consecutivo al campionato di serie C Silver ed è stata salutata da un pubblico numeroso che ha scandito con tanti applausi i momenti salienti della conferenza stampa. Oltre ai dirigenti della Basket School MessinaMassimo ZanghìPatrizia Samiani,Bruno Donia ed il tecnico Pippo Sidoti, sono intervenuti Cristina Correnti, responsabile della PCR Messina, e il Fiduciario Provinciale del Coni di Messina Francesco Giorgio. Ad aprire gli interventi è stato il presidente della Basket School Messina, Massimo Zanghì, il quale ha ringraziato i presenti ed ha sottolineato l’importanza per cui è stato scelto, per la presentazione della squadra, il parquet del PalaMili che ha definito la “nostra casa”, nella speranza di poter creare qualcosa di davvero importante per lo sviluppo della pallacanestro cittadina. Com’è noto Basket School e Handball Messina hanno in concessione l’impianto sportivo della zona sud della città.

Il presidente onorario della Basket School Messina Antonino Zangh con Rado Kolev e Travis Black

Dopo i ringraziamenti alla ZS Group SpA, main sponsor della Basket School, rappresentata dal dott. Santi Bruno, ha preso la parola il Fiduciario del Coni di Messina, Francesco Giorgio, il quale ha evidenziato la lodevole iniziativa delle due società messinesi, ed ha auspicato che la sinergia fra il pubblico ed il privato, nello sport, non si fermi qua, perché l’esempio della gestione del PalaMili non dev’essere che l’inizio per creare un circolo virtuoso per il bene dello sport cittadino. La vice presidente della Basket School, Patrizia Samiani, ha incentrato il proprio intervento sulla collaborazione sportiva, relativa al settore giovanile, realizzata con la PCR Messina. Una sinergia che non si basa soltanto sul conseguimento del risultato sportivo ma soprattutto sulla crescita, anche dal punto di vista umano, dei ragazzi che praticano la pallacanestro e dell’occasione di poter avere dei maestri del basket come Gaetano Gebbia e Pippo Sidoti. Concetto ribadito nel suo intervento da Cristina Correnti, che ha sottolineato come la pratica della pallacanestro sia stata per lei, che ha indossato anche la canotta della nazionale, una scuola di vita. Nel corso della conferenza stampa è giunto al PalaMili il sindaco di Messina Cateno De Luca, il primo cittadino ha parlato dello scottante problema degli impianti sportivi, tema che in queste ultime settimane ha tenuto banco in città. La sua amministrazione ha in programma di regolamentare il settore e porre rimedio alle tante lacune del sistema ed ha lasciato il palazzetto con la promessa di tornare per il derby del 14 ottobre con l’Amatori.

Basket School Messina

Le nuove maglie della ZS Group Messina

Il tecnico Pippo Sidoti si è detto felice del suo ritorno a Messina, dove ritrova tanti amici. “La società mi ha messo a disposizione una squadra giovane che può far bene, cercheremo di dare tante soddisfazioni al nostro pubblico, ma soprattutto far crescere un ambiente che ha bisogno di pallacanestro. Il nostro obiettivo minimo sono i playoff”.Dopo la presentazione del team, a chiudere la serie degli interventi è stato il GM Bruno Donia che ha messo in evidenza il grande lavoro svolto dalla società in questi mesi e di come sia importante creare entusiasmo intorno al fenomeno pallacanestro non solo per la Basket School Messina, ma anche per l’intero movimento cittadino. La presentazione delle nuove maglie della ZS Group Messina ha concluso la conferenza stampa. Adesso la palla passa alla squadra, che esordirà sabato prossimo alle ore 18 al PalaCocuzza di San Filippo del Mela.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti