https://facebook.openinapp.co/dedomenicofranco

https://facebook.openinapp.co/dedomenicofranco

Svincolati Milazzo a forza cento sulla Vis con cinque uomini in doppia cifra

Svincolati MilazzoSvincolati Milazzo (foto De Paoli)

La Svincolati Milazzo supera nettamente la Vis Reggio Calabria ed inizia col botto la fase ad orologio. Un successo che consente ai ragazzi di coach Trimboli di confermarsi al secondo posto in classifica nel girone unico. La prima frazione si apre con i milazzesi sul + 4 dopo il primo minuto di gioco grazie alle realizzazioni di Vidakovic e Sindoni. La Vis risponde con l’ottimo Svoboda ma è il duo di casa Sabeckis – Barnaba a portare i suoi sul + 4 a 4’20 dalla prima sirena. Latella colpisce per i calabresi ma il finale del quarto è tutto di marca Svincolati, Barbera prima ed a seguire Alberione-Sindoni lanciano Milazzo sul + 10. La frazione si chiuderà poi sul 26-18.

Svincolati Milazzo

Hernan Sindoni in lunetta (foto De Paoli)

Il secondo periodo registra in avvio il canestro del -6 di Warwick, la Vis spinge e riduce ulteriormente il gap dopo un minuto e trenta di gioco. Sindoni per i locali e Svoboda per gli amaranto vanno a segno ripetutamente. Gli ospiti con buona intensità operano il sorpasso ed allungano sul + 6, 31-37, a 4’30 dal riposo. La Svincolati riattacca la spina e reagisce al break degli avversari, il controsorpasso è servito nei secondi finali del quarto. Giunge  così il riposo lungo con il + 5 dei padroni di casa sul 45-40.

Nel terzo quarto dopo un sostanziale equilibrio in avvio Milazzo spinge sull’acceleratore a metà periodo e si riporta sul +10, 57-47. La Vis non molla e si riporta sotto prima della penultima sirena , Latella e Svoboda scuotono i suoi portandoli sul -3. Il terzo quarto si chiude sul 68-65 per i bianco-blu di casa. Gli ultimi dieci minuti sono un monologo della Svincolati Milazzo, forte intensità ed una buona circolazione palla spingono la compagine di coach Trimboli sul + 13, 82-69 a 6′ esatti dalla fine.

Svincolati Milazzo

Nicolas Alberione in azione contro il Castanea (foto Giuseppe De Paoli)

Coach Ortenzi chiama time-out e prova a scuotere i suoi ma al rientro la musica non cambia. La Vis ormai sulle gambe alza bandiera bianca. La Svincolati colpisce a ripetizione portando in doppia cifra ben cinque dei suoi giocatori. La sirena finale decreta il successo della compagine del presidente Giambò con un +23 finale sul punteggio di 100-77.

Svincolati Milazzo  – Vis Reggio Calabria 100-77
Parziali:  26-18, 45-40, 68-65
Svincolati Milazzo: Barbera 8, Bianchi 2, Giambò n.e., Coluccia, Sabeckis 14, Razbadauskas 5, Vidakovic 11, Alberione 17, Sindoni 25, Lanari, Saraceni, Barnaba 18. All. Trimboli – Vice All. Sant’Ambrogio.
Vis Reggio Calabria: Larizza, Galimi 2, Svoboda 28, Lo Basso 9, Warwick 7, Marisi 2, Yusuf 2, Latella 23, Fazzari  5, Martino. All. Ortenzi.
Arbitri: Tartamella – Brusca.