Con gli spareggi in palio sette posti per la Serie D: in corsa Sancataldese e Leonzio

La delusione della retroguardia ospite

L’ultima chiamata per la Serie D 2015/2016 passa per gli spareggi che coinvolgeranno le seconde classificate nei campionati regionali di Eccellenza. Ai blocchi di partenza 28 formazioni che si affronteranno in due turni di andata e ritorno per decretare le sette squadre che otterranno il salto di categoria. Il rettilineo finale dei play off inizierà il 15 maggio e si concluderà il 12 giugno e sarà diviso in due fasi. Le gare di andata e ritorno del primo turno sono in programma il 17 e 22 maggio (il 22 e 25 per Calabria vs Molise) mentre quelle del secondo e decisivo passaggio si disputeranno il 5 e 12 giugno. Tutte le partite del primo turno prenderanno il via alle ore 16.00.

Fascetto intercetta di testa

Fascetto intercetta di testa. La Leonzio è ancora in corsa per la promozione

Chi gioca la prima gara in casa scenderà in campo in trasferta nel primo match del turno successivo e viceversa. In caso entrambe le squadre abbiano disputato la prima partita tra le mura amiche o in trasferta sarà il sorteggio a sancire l’alternanza. Riflettori puntati quindi su questa affascinante e competitiva post season della Lega Nazionale Dilettanti che, ancora una volta, metterà di fronte realtà diverse per storia e tradizione. Una vera e propria “anteprima interregionale” che porta in campo l’intero universo del vertice delle eccellenze regionali del calcio in cui confluiscono sodalizi di piccoli centri e realtà di maggiore tradizione e blasone. C’è chi è al suo primo appuntamento con la storia, altri club che ci provano da diverse stagioni e chi sta tornando sulla ribalta nazionale dopo una breve pausa. Le società partecipanti hanno l’obbligo di impiegare sin dall’inizio delle gare e per l’intera durata delle stesse, quindi anche nel caso di sostituzioni successive di uno o più dei partecipanti, almeno due calciatori così distinti: 1 nato dall’1.1.1996 in poi ed 1 nato dall’1.1.1997 in poi. In caso di parità di punteggio e di reti segnate al termine dei 180’ si qualificherà la squadra che avrà segnato il maggior numero di gol in trasferta. In caso di ulteriore pareggio verranno giocati i supplementari (in cui rimane valida la regola dei gol in trasferta) e quindi saranno calciati i rigori.

Sancataldese

La Sancataldese è l’altra formazione siciliana che cerca la promozione in D

Squadre qualificate
Abruzzo: Pineto
Basilicata: Real Metapontino
Calabria: Castrovillari
Campania: San Giorgio, Sant’Agnello
Emilia Romagna: Rolo, Massa Lombarda
Friuli Venezia Giulia: Torviscosa
Lazio: Anzio, Città di Fiumicino
Liguria: Magra Azzurri
Lombardia: Rezzato, Cavenago Fanfulla, Legnano
Marche: Nazzaro Chiaravalle
Molise:
Piemonte Valle d’Aosta: Valenzana Mado, Borgaro Torinese
Puglia: Altamura
Sardegna: S. Teodoro
Sicilia: Sancataldese, Sicula Leonzio
Toscana: Camaiore, San Donato Tavarnelle
Trentino Alto Adige: St. Georgen
Umbria: Subasio
Veneto: San Donà, Vigasio

Composizione gironi 1° turno
Gruppo A: St. Georgen-Valenzana Mado
Gruppo B: Borgaro Torinese-Vigasio
Gruppo C: Rezzato-Cavenago Fanfulla
Gruppo D: Magra Azzurri-San Donà
Gruppo E: Legnano-Torviscosa
Gruppo F: Rolo-Subasio
Gruppo G: Massa Lombarda-S. Donato Tavarnelle
Gruppo H: Camaiore-S. Teodoro
Gruppo I: Nazzaro Chiaravalle-Anzio
Gruppo L: Città di Fiumicino-Pineto
Gruppo M: Team Altamura-Real Metapontino
Gruppo N: S. Agnello-Sancataldese
Gruppo O: San Giorgio-Sicula Leonzio
Gruppo P: Castrovillari- CR Molise

Castrovillari

Anche il Castrovillari è in corsa per l’ammissione al massimo campionato dilettantistico

Accoppiamenti 2° turno
Vincente C-Vincente D
Vincente E-Vincente A
Vincente B-Vincente H
Vincente F-Vincente L
Vincente I-Vincente G
Vincente O-Vincente M
Vincente N-Vincente P

Il calendario 2015/16
1° turno andata: domenica 15 maggio ore 16.00
1° turno ritorno: domenica 22 maggio ore 16.00
2° turno andata: domenica 5 giugno
2° turno ritorno: domenica 12 giugno

Il programma delle gare di andata del 1° turno
Domenica 15 maggio – ore 16.00
Gruppo A: St. Georgen-Valenzana Mado; comunale S. Giorgio – Brunico (Bz) erba artificiale
Gruppo B: Borgaro Torinese-Vigasio; “Righi” – Borgaro Torinese (To)
Gruppo C: Rezzato-Cavenago Fanfulla; “Club Azzurri Brescia” – Brescia
Gruppo D: Magra Azzurri-San Donà; “Luigi Camaiora” – S. Stefano di Magra (Sp)
Gruppo E: Legnano-Torviscosa; C.S. comunale – Inveruno (Mi)
Gruppo F: Rolo-Subasio; “Comunale B” – Rolo (Re)
Gruppo G: Massa Lombarda-S. Donato Tavarnelle; “Dini/Salvalai A” – Massa Lombarda (Ra)
Gruppo H: Camaiore-S. Teodoro; comunale – Camaiore (Lu)
Gruppo L: Città di Fiumicino-Pineto; “Aristide Paglialunga” – Fregene (Rm)
Gruppo M: Team Altamura-Real Metapontino; “Tonino D’Angelo” – Altamura (Ba)
Gruppo O: San Giorgio-Sicula Leonzio; “R. Paudice” – San Giorgio a Cremano (Na)

Domenica 22 maggio – ore 16.00
Gruppo P: Castrovillari-seconda classificata Molise; “M.Rende” di Castrovillari (Cs)

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti