Solo nel finale il Cocuzza supera una tenace Virtus Trapani

Quarto successo in campionato per il Peppino Cocuzza 1947. I filippesi tornano a sorridere dopo la sconfitta subita a Cefalù, superando fra le mura amiche la Virtus Trapani per 73-70. Per il team allenato da Ciccio Romeo non è stato facile avere ragione di una Virtus giovane ma tenace che ha reso la vita dura alla più esperta formazione di casa, che solo nel finale è riuscita ad avere la meglio.

Il play del Cocuzza Mattia Terrana

Il play del Cocuzza Mattia Terrana

Il Cocuzza si presentava senza Albana squalificato, il play Melone infortunato e con Terrana che ha giocato per ben 36 minuti in condizioni non certo perfette per un problema all’adduttore. L’ex ragusano ha stretto i denti e generosamente ha condotto la propria squadra al successo.

Non è stata una gara entusiasmante, soprattutto per coach che Romeo ha dovuto, per forza di cose, dare più spazio ai propri under, dai quali ha ricevuto però delle ottime risposte. Lucio Cocuzza (autore di 12 punti), Martin Imbesi (8) e Giuseppe Di Paola (3) hanno interpretato il match come meglio non potevano; in evidenza anche Rizzo e Paulesu. Qualcosa in più il tecnico reggino si aspettava dai senior, soprattutto Balev, nonostante i 25 punti messi a segno, non è apparso molto convincente, stesso discorso per Scozzaro e Gugliotta.

Simone Gugliotta (Cocuzza)

Simone Gugliotta (Cocuzza)

Il primo tempo poco brillante dei senior filippesi, costringe coach Romeo a inserire gli under. Dopo il 19-23 dei primi dieci minuti, ci pensano i giovani a riportare in partita il Cocuzza che era andato sotto di 10 lunghezze. Al riposo lungo le due formazioni si ritrovano sul 38 pari. Nel terzo parziale le due squadre si equivalgono, poi i padroni di casa tentano l’allungo decisivo, ma i trapanesi riescono a riavvicinarsi chiudendo sul -6 (61-55) alla penultima sirena. Nel quarto finale, Gugliotta si erge a protagonista mettendo a segno tutti i 14 punti del suo fatturato, anche Balev appare più reattivo e per la Virtus Trapani, nella quale si sono messi in luce Massa (17), Scimemi (14), Bellomo (12) e Felice (11), si spengono le speranze di portare a casa due punti pesantissimi che invece vanno ai filippesi che così salgono a quota 8 in classifica.

Prossimo impegno per Terrana e compagni, giovedì 28 novembre al PalaTracuzzi di Messina contro l’Amatori.

Tabellino:

Cocuzza 1947 – Virtus Trapani 73-70

Cocuzza 1947: Di Paola 3, Terrana 6, Imbesi 8, Merenda, Scozzaro 2, Paulesu, Rizzo, Cocuzza 12, Soraci 3, Gugliotta 14, Balev 25, Romeo. All: Ciccio Romeo

Virtus Trapani: Massa 17, Costadura 9, Bellomo 12, Scimemi 14, Felice 11, Perrone 7, Giacalone, Paterniti, Schifano, Di Vista, Asta. All: Colomba

Parziali: (19-23; 38-38; 61-55)

Arbitri: La Barbera e Saeli di Palermo

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com