Siac, con il Fiumedinisi si punta a mantenere l’imbattibilità

L'undici iniziale della SIAC al "Bacigalupo" di Taormina

Archiviato con due giornate di anticipo il salto in Seconda categoria, la SIAC Messina guarda al prossimo avversario, il Fiumedinisi, con un altro obiettivo: mantenere l’imbattibilità. La squadra del tecnico D’Alessandro, protagonista di uno strepitoso torneo di Terza Categoria, è infatti imbattuta da ben 24 turni (21 vittorie e 3 pareggi), pertanto, Romano e compagni vorranno continuare a imporre il loro gioco anche alla squadra di Geraci.

Cristian Costantino (SIAC) - scatto di R.S.

Cristian Costantino (SIAC) – scatto di R.S.

Per la gara interna di sabato 26 aprile (calcio d’inizio alle 16, al “Garden Sport” di Mili Marina) non sarà disponibile il portiere Giovanni Cardullo fermato per un turno dal giudice sportivo. Sono 20 i calciatori convocati dal tecnico della SIAC, Luigi D’Alessandro. Arbitro designato il signor Massimiliano Greco di Messina.
Portiere: Costantino Christian;
Difensori: Bertano Sergio, Franzò Pietro, Turchet Luca, Scimone Stefano, Micalizzi Giuseppe, Crastì Antonio;
Centrocampisti: D’Alessandro Luigi, Lipari Fabrizio, Lipari Daniele, Mazzeo Eugenio, Romano Davide, Orecchio Marco, Vasta Francesco, Giacobbe Giovanni, Libro Paolo;
Attaccanti: Piccolo Francesco, Idotta Saverio, Aliquò Salvatore, Quartarone Fabio.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com