“Scherma ed Arte” al Basile-La Farina. Esposte le opere realizzate dagli allievi

Le opere sono state mostrate nella palestra dell'istituto "Basile"

Le opere sono state mostrate nella palestra dell’istituto “Basile”

Si è concluso con una manifestazione ospitata dai locali dell’istituto “Ernesto Basile” il progetto “Scherma ed Arte”. Un’iniziativa singolare che ha unito uno degli sport più nobili, peraltro sempre più diffuso in città, alle finalità artistiche e quindi didattiche. Il “Basile” è stato recentemente accorpato al liceo classico “Giuseppe La Farina”. Coinvolti quindi studenti di entrambi gli istituti che nell’arco di quattro mesi hanno avuto modo di conoscere le basi della disciplina, grazie agli insegnamenti di Antonella Cutugno, che da anni cura la crescita degli allievi del Gruppo Schermistico Ariberto Celi.

All’aspetto più agonistico e sportivo si è aggiunta poi la realizzazione di opere pittoriche ispirate proprio alla scherma. Un aspetto curato invece dai professori Guglielmo Bambino e Demetrio Scopelliti. Gli allievi si sono appassionati in breve tempo alla disciplina e hanno appreso divertendosi anche nozioni di natura artistica. Una ventina i ragazzi che hanno scelto di svolgere l’attività schermistica. Alcuni erano peraltro in possesso di divisa e materiale tecnico, perché già praticavano la disciplina. Altrettanti gli allievi che si sono invece cimentati nella realizzazione dei quadri.

Alcune delle opere esposte

Alcune delle opere esposte

Le opere sono state svelate all’interno della palestra del “Basile” ed in un prossimo futuro faranno parte di una mostra-mercato. Alcune arrederanno inoltre anche la sala di scherma della palestra di Ritiro, storica sede del Gruppo Schermistico Ariberto Celi. Soddisfatta per il successo di un progetto che è riuscito a promuovere sport ed arte la preside Giuseppina Prestipino. L’acquisto di uova di pasqua e dolciumi, nell’ambito di un’iniziativa benefica, ha consentito infine di raccogliere fondi che saranno trasmessi all’Admo, l’Associazione che sostiene i Donatori di Midollo Osseo.

L’intervista alla preside Giuseppina Prestipino:

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com