Si susseguono appuntamenti e buoni risultati per i pongisti messinesi

Agenda ricca di impegni per i pongisti peloritani, in campo nei tornei individuali. A Terni, ottimo secondo posto per Antonino Amato (T.T. Top Spin) nel singolare maschile del torneo nazionale predeterminato assoluto. Tabellino di marcia senza intoppi per Amato, che ha ceduto soltanto in finale contro Matteo Mutti (Milano Sport) per 3-1, dopo aver superato in semifinale il forte Paolo Bisi (Cral Comune di Roma), n° 5 del ranking federale.

Il podio del doppio a Messina

Nella prova di quarta categoria maschile del torneo nazionale predeterminato disputato a Messina,  Lorenzo Girone (Pongistica Messina), fermato in semifinale dal palermitano Alessio Di Falco (Falcon). Predominio messinese nella gara di doppio, vinta dalla coppia formata da Claudio Rampello e Carmelo Zaccone (T.T. Top Spin), davanti a Massimiliano Sidoti e Carlo Larini (Pongistica Messina). Bissa il gradino più basso del podio Girone in coppia con Luca D’Amico (Pongistica Messina).

In campo femminile, buona prestazione per Diana Kosmider, che si è assicurata la piazza d’onore. L’esperta giocatrice del T.T. Top Spin ha perso l’ultimo atto contro Martina Tirrito (Eos Enna) per 3-0.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti