Si è spento “Geppino” Spinelli. Al 75enne tifoso del Cosenza fatale un malore

Geppino SpinelliIl tifoso del Cosenza deceduto sugli spalti

La sfida tra Cosenza e Messina è stata funestata dalla morte di “Geppino” Spinelli, un tifoso silano piuttosto conosciuto in città anche perchè i due figli, Luca e Paolo, frequentano gli ambienti ultras. Fatale il malore accusato dal 75enne ad appena cinque minuti dall’inizio della gara disputata al “Marulla”. I sanitari accorsi sugli spalti hanno cercato invano di rianimarlo per almeno 20 minuti, prima del trasporto in ospedale, dove è giunto praticamente senza vita. Inutile quindi ogni altro disperato tentativo di intervento. La tifoseria del Cosenza aveva già interrotto i cori nel corso del primo tempo e non appena hanno appreso la notizia anche i sostenitori giunti da Messina hanno smesso di cantare. La gara si è giocata in un clima surreale e dopo il fischio finale i rossoblu hanno tributato un ultimo saluto a “Geppino”, al quale è stato dedicato il successo.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com