Si è spento Giovanni Morgante, editore della Gazzetta. Il nostro cordoglio

Giovanni MorganteGiovanni Morgante è stato legato per ben 67 anni alla Gazzetta del Sud

Si è spento all’età di 89 anni Giovanni Morgante, presidente della Ses, società editrice di Gazzetta del Sud, che dal 2017 ha rilevato anche il Giornale di Sicilia. Figlio di Pasquale Morgante, assunto come stenografo il 12 aprile 1952, lo stesso giorno della nascita della Gazzetta del Sud, fu promosso cronista giudiziario nel 1956.

Nel 1988 entrò in amministrazione. Fu anche presidente della Gazzetta del Sud Calabria e della Rtp, per diversi anni consigliere dell’Agenzia Ansa e presidente dell’Associazione Industriali di Messina. Per diversi anni ha scritto anche per il Corriere della Sera. Sin da giovane e fino a età avanzata praticò con successo l’attività sportiva, dall’atletica leggera a quella pesante (attrezzistica, sollevamento pesi e lotta greco romana). È rimasto legato alla Gazzetta per ben 67 anni, dedicando quindi una vita al giornalismo. La Redazione di MessinaSportiva porge le più sentite condoglianze alla testata e alla moglie Maria, e ai figli Katya, Maurizio e Lino, attuale amministratore delegato del quotidiano cittadino.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti