Il settore giovanile del Mondo Giovane è pronto a una stagione di primo piano

Logo Mondo Giovane

L’attività agonistica del Mondo Giovane è entrata nella fase principale con l’avvio dei campionati giovanili indetti dal comitato provinciale della Fipav. II sodalizio cittadino da quasi quaranta anni porta avanti con rinnovate energie lo sviluppo del vivaio, considerato fondamentale per le dinamiche di crescita del club e soprattutto motore trainante per assicurare un continuo ricambio generazionale alla prima squadra. In quest’ottica il lavoro ha prodotto nel tempo importanti risultati con il fiore all’occhiello rappresentato dai due titoli provinciali e altrettante finali regionali raggiunte con l’under 15, ma non si ferma qui. Le intenzioni in casa biancoazzurra sono quelle di confermarsi tra le realtà di punta del panorama non soltanto messinese, cercando di ottimizzare le risorse a disposizione.

Giacomo Anastasi

Giacomo Anastasi

Il Mondo Giovane disputerà tutti i campionati Fipav giovanili del settore maschile: dall’Under 13 sino all’Under 19. La partecipazione a questo torneo rientra all’interno di un percorso di crescita tecnica avviato dal sodalizio cittadino che ha trovato nella Libertas Villafranca un partner ideale. L’unione di intenti tra le società ha portato alla creazione di un gruppo composto dagli under 19 di maggiore prospettiva del Mondo Giovane e alcuni elementi della Libertas, affidato alla conduzione tecnica di Giacomo Anastasi. Il tecnico messinese sarà affiancato nel suo lavoro dal vice-allenatore Massimiliano Triolo, già facente parte dello staff tecnico del Mondo Giovane. La rosa potrà inoltre avvalersi dell’apporto di un elemento proveniente in prestito dal Csi Milazzo per disputare sia il torneo di serie D che il campionato Under 19. La squadra parteciperà al torneo U/19 con la denominazione di Mondo Libertas, scelta voluta per premiare questa unione di forze: la gestione organizzativa è affidata al Mondo Giovane.

Le altre quattro formazioni del settore giovanile verranno seguite dalla coppia di tecnici composta da Serafino Ilacqua e Fortunato Micalizzi. L’Under 17 è squadra in grado di lottare per posizioni di vertice potendo infatti contare sul blocco vice campione regionale under 15 di sicuro affidamento e due atleti classe ‘98. La collaborazione tecnica a lungo raggio avviata con la Libertas Villafranca ha portato al passaggio in prestito per l’under 17 di due giovani dalle buone potenzialità.

Il Presidente del Mondo Giovane, Mario de Marco

Il Presidente del Mondo Giovane, Mario De Marco

Nutre forti possibilità di cogliere un buon risultato anche l’Under 15. Nonostante qualche ritocco legato al passaggio di categoria di alcuni atleti, la squadra può vantare uno zoccolo duro ben consolidato. Su questa buona base di partenza si sono andati ad aggiungere due elementi in prestito dalla Libertas Villafranca. Il campionato prevede la disputa di un girone unico con formula all’italiana, al termine del quale la prima classificata vincerà il titolo provinciale. Ad avvalorare le speranze del Mondo Giovane anche l’impatto vincente nel torneo: al debutto, peraltro in trasferta, le giovani leve biancoazzurre si sono imposte sul Volley Patti per 3 a 1.

Per Under 13 e Under 14 la stagione si presenta di transizione, rivolta ad aumentare il bagaglio di esperienza dei tanti elementi che si apprestano a disputare per la prima volta un campionato federale. Nessuna aspettativa di risultato particolare ma la voglia di vedere la reazione di questo nuovo gruppo al primo impatto con un contesto impegnativo. Tutto questo senza dimenticare il lavoro di avviamento alla pallavolo che viene svolto tramite il Minivolley, che coinvolge le fasce più piccole di età.

In fase di allestimento anche la stagione della Prima Divisione che, pur non essendo un torneo di categoria giovanile, il Mondo Giovane andrà ad affrontare con il gruppo dell’under 17 puntellato con la presenza di alcuni giocatori in possesso di una maggiore esperienza. I dirigenti responsabili delle varie categorie del settore giovanile maschile saranno Luigi Billè, Gennaro Germanà, Silvio Pino e Rosario Zuccaro.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com