Ufficializzata la riconferma di Bellinvia al timone della Tiger Brolo

La festa promozione in Serie D

Primo punto fermo nella programmazione della prossima stagione agonistica che vedrà la Tiger Brolo esordire in Serie D  sarà, come già anticipato nei giorni scorsi, il tecnico Santino Bellinvia, mentre sul fronte mercato a breve dovrebbero essere ufficializzate alcune riconferme di calciatori che hanno contribuito al salto di categoria.

Nino Tripi presidente della Tiger

Nino Tripi presidente della Tiger

Una riconferma scontata per l’allenatore giunto nella cittadina della Torre dei Lancia nel corso del torneo 2012/13 e conducendo in quell’occasione la squadra dei “tigrotti” al successo nella Coppa Italia riservata ai club dell’Eccellenza siciliana, per poi fermarsi ai quarti di finale nella fase nazionale  e sfiorando l’accesso ai play-off nel torneo.

Nella stagione appena trascorsa, riconfermato sulla panchina dell’undici giallonera, guida la cavalcata trionfale della squadra nel Girone B dell‘Eccellenza conquistando la promozione diretta in Serie D con 4 turni di anticipo, mettendosi alle spalle squadre anche di un certo blasone come Siracusa, AcirealeVittoria. Un cammino straordinario con 17 risultati utili consecutivi, senza sconfitte nell’intero girone di ritorno grazie ad una difesa inviolabile con appena 13 gol subiti ed otto gare consecutive con la porta inviolata.

A rendere ufficialmente noto il prolungamento dell’accordo anche per la prossima stagione è stato la stessa Tiger Brolo tramite un comunicato stampa emesso dalla sede di via Trento che conferma il tecnico della promozione anche per il suo primo “storico” torneo di Serie D per la società del presidente Tripi.

Mister Santino Bellinvia (ACIFOTOPRESS)

Mister Santino Bellinvia (ACIFOTOPRESS)

“Sono molto felice di far parte della famiglia Tiger per il terzo anno consecutivo. Con la dirigenza  – sottolinea mister Santino Bellinvia – c’è grande sintonia, siglare l’accordo era solo un dettaglio e sono orgoglioso del fatto che da parte del club ci sia sempre stata la voglia, già dalla fine dello scorso campionato, di continuare insieme questo fantastico progetto nato due anni fa. Ho avuto altre chiamate e sono lusingato da tutto ciò, ma la mia prima scelta era la Tiger Brolo e questo prolungamento ne è la riprova. Ringrazio il Presidente Tripi, il Vice Presidente Gatto, il DG Cipriano, il DS Magistro e la Società in toto per la fiducia riaccordatami, per me è un grande attestato di stima e non vedo l’ora di tornare a lavorare sul campo“.

“Quest’anno affronteremo un torneo molto duro, la Serie D – prosegue il tecnico di origini barcellonesi  – è il quarto campionato nazionale e vede la partecipazione di squadre blasonate che hanno fatto la storia del nostro calcio. Oggi, però, grazie al lavoro di tante persone preparate, Brolo può essere considerata una grande piazza e non ha nulla da invidiare ad altre prestigiose realtà a livello calcistico. Siamo investiti dell’onore e dell’onere di rappresentare questo paese in giro per l’Italia e faremo il massimo per dare lustro ad una comunità che merita il meglio”.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti