Serie D – Punti preziosi in palio nel derby tra Due Torri ed Orlandina

Il terzo turno di ritorno del Girone I della Serie D punterà per ovvietà i suoi fari sul big match di vertice tra le battistrada Savoia ed Akragas, rispettivamente prima con 49 punti e seconda con 46, all’Essenneto di Agrigento.

Locandina derby di Serie D tra Due Torri e Orlandina

Locandina derby di Serie D tra Due Torri e Orlandina

Nel nostro piccolo la ribalta sarà invece per il “derby” nebroideo tra Due Torri ed Orlandina che si disputerà domenica all’Enzo Vasi con calcio d’inizio alle 14:30. Una sfida particolare con la società pirainese che per l’occasione ha indetto la “giornata biancorossa” in cui non saranno validi abbonamenti e ingressi omaggio. I tagliandi, al costo di 10 euro, oltre che in quattro punti di prevendita saranno acquistabili direttamente nella biglietteria dello stadio.

Alla sfida vi arriva meglio l’Orlandina dell’ex tecnico dei pirainesi Beppe Raffaele, forte di una classifica migliore con 27 punti in carnet e i successi, seppur sofferti, nei due precedenti stagionali tra Coppa e turno d’andata (2-1). Il 2014 dei paladini fin qui ha registrato due pareggi: il primo ottenuto in extremis a Licata, ed il secondo interno con la Nuova Gioiese, ed imposto anch’esso nel recupero.

Più delicata la posizione in classifica del Due Torri, sestultimo con 20 punti, ed un appuntamento con la vittoria che sfugge da inizio novembre quando l’undici di mister Antonio Alacqua s’impose con il Comprensorio Montalto. Il nuovo anno si è aperto con un pari interno sofferto con l’Agropoli ed una sconfitta esterna di misura con la Cavese.

In settimana la società del presidente Scaffidi ha rinnovato la fiducia nel tecnico Alacqua anche per ricompattare l’ambiente che vive con preoccupazione l’involuzione agonistica della squadra che in questi mesi ha dovuto convivere con costanti problemi anche di organico per numerose assenze tra infortuni e squalifiche.

O

O

Il d.g. Benedetto Bottari ha ulteriormente rinforzato il gruppo inserendo nelle ultime settimane il difensore Giuseppe Toscano, e alla vigilia del derby con l’attaccante Lorenzo Franzese (classe 1993), 12 presenze e 5 gol nella prima parte della stagione con il Riccione, e recenti trascorsi con le maglie del Cosenza e degli altoatesini del St.Georgen.

Per la sfida del ventesimo turno dalla C.A.N. D è stato designato quale direttore di gara il sig. Andrea Saggese di Rovereto che sarà coadiuvato dagli assistenti Angelo Saija di Messina e Carmelo De Pasquale di Barcellona Pozzo di Gotto.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti