Serie D – Campania ancora amara per il Due Torri, derby con l’Orlandina cruciale per Alacqua?

il gol vittoria di Cosmo Palumbo (Marco Ascoli, usdcavese1919.blogspot.it)

Prosegue il periodo negativo del Due Torri che conferma la propria idiosincrasia alle avversarie campane rimediando sul campo della Cavese la sesta sconfitta in otto gare, e appena due pari tra l’altro entrambi interni, nella seconda giornata di ritorno del Girone I della Serie D.

Ancora numerose le indisponibilità tra infortuni e squalifiche (Librizzi e Fantino) con cui mister Antonio Alacqua ha dovuto fare i conti nel preparare la delicata sfida dello stadio “Simonetta Lamberti” di Cava dei Tirreni. Pirainesi che provano a riproporre il 3-5-2 adottato nella precedente sfida con l’Agropoli, ma ben presto si trovano costretti ad inseguire.

il gol vittoria di Cosmo Palumbo (Marco Ascoli, usdcavese1919.blogspot.it)

il gol vittoria di Cosmo Palumbo (Marco Ascoli, usdcavese1919.blogspot.it)

Infatti, al 12′ è Cosmo Palumbo ad incunearsi in area e con un preciso diagonale non lasciare scampo al tentativo di opposizione di Di Dio. Eppure anche l’allenatore dei metelliani Chietti lamenta alcune assenze tra cui quella del giocatore leader De Rosa.

Gara a senso unico per ampi tratti con la Cavese che dopo il vantaggio prova a spingere alla ricerca del raddoppio, ma l’imprecisione dei campani e l’aiuto di un legno su un tiro di Contino (ex San Pio X Catania) evitano una nuova capitolazione.

Ad inizio ripresa Alacqua lancia nella mischia Venuti e Gaglio con l’intento di provare ad offendere, e per poco un tiro cross del secondo non regala ai biancorossi un insperato pari, ma anche in questo caso sono i legni della porta a confermarsi i migliori alleati degli estremi difensori.

Mister Antonio Alacqua

Mister Antonio Alacqua

Passato il pericolo, la Cavese amministra la sfida e si aggiudica i tre punti con il minimo sforzo. Troppo rinunciataria la prova del Due Torri, sempre più involuto in avanti, e troppo angosciato dai risultati delle avversarie (Vibonese e Rende su tutte) che alle sue spalle hanno accorciato le distanze in una zona play-out che impegnerà le squadre tra la terzultima e la sestultima posizione.

Per di più domenica prossima al “Vasi” si disputerà un derby con l’Orlandina dall’alta valenza sia di classifica che di morale, e un risultato negativo potrebbe indurre la società del presidente Scaffidi a tentare la via di uno “scossone” tecnico.

Tabellino

Cavese-Due Torri 1-0

Marcatori: 12′ Cosmo Palumbo (C).

Cavese (4-2-3-1): De Luca; Manna, Manzi, Parisi, Montagna; Cerchia, Lamberti; Russo (27’st Pisani, poi 33’st Raffone), Cosmo Palumbo, Luigi Palumbo (37’st Lordi); Contino. A disp.: D’Amico, Mazzei, Sergio, Luciano, Romano e Renna. All. Francesco Chietti.

Due Torri (3-5-2): Di Dio; Saggio (10’st Venuti), Tricamo, Zappalà; Bica Badan, Scolaro (5’st Gaglio), Treppiedi, Duro, Guido; Butera (36’st Traviglia), Ancione. A disp.: D’Agati, Toscano, Tchetchoua, Calafiore, Lo Nigro e Scaffidi. All. Antonio Alacqua.

Arbitro: Sig. Gironda Velardi di Bari.

Assistenti: Fabio Pappagallo di Molfetta e Marco Di Bello di Barletta.

Ammoniti: Saggio, Duro e Gaglio (DT); Manna, Cosmo Palumbo, Luigi Palumbo e Contino (C).

Spettatori: circa 800 – Recupero: 1’pt, 5’st.;

Commenta su Facebook

commenti