Serie C1: sconfitta esterna per il Futsal Peloro Messina

Giocatori Futsal Peloro MessinaSi complica la situazione in classifica del Futsal Peloro Messina nel campionato di serie C1 di calcio a 5. La squadra giallorossa non riesce, infatti, a tirarsi fuori dalla “zona calda”, nonostante continui a fornire delle buone prestazioni, così com’è avvenuto in casa del quotato Arcobaleno Ispica, che si è aggiudicato l’intera posta in palio (3-1) nella terza giornata del girone di ritorno realizzando le tre reti risolutive nella parte conclusiva del match.

Sbloccato il risultato prima dell’intervallo con una puntata di Massimo Di Dio, bravo nel finalizzare uno schema, i peloritani del tecnico Stefano Bosco hanno sprecato, in avvio di ripresa, diverse favorevoli occasioni per aumentare il vantaggio e, dopo aver incassato il pareggio, mollato la presa, subendo le altre due marcature in circa cinque minuti. “E’ stata una sfida abbastanza equilibrata – queste le parole dello stesso Di Dio – fisica e giocata a viso aperto da entrambi i quintetti. Dovevamo chiudere la partita dopo esserci portati sull’1-0, ma abbiamo fallito più volte il raddoppio e poi, preso il gol, siamo un po’ calati mentalmente e fisicamente, anche perché limitati numericamente dagli infortuni”. Andranno verificate, infatti, in settimana le condizioni degli acciaccati Angelo Spadaro e Giuseppe Carbone, tornati da Ispica con dei problemi muscolari. Il Futsal Peloro è rimasto fermo, così, a quota 21 punti, che gli valgono il dodicesimo posto in graduatoria. Turno avaro di soddisfazioni pure per l’Under 21, che è stata superata, al “PalaRescifina”, dal blasonato Augusta (2-6) nel torneo nazionale di categoria (girone Z).

Massimo Di Dio in azione

Massimo Di Dio in azione

RISULTATI 18^ GIORNATA SERIE C1: Arcobaleno Ispica-Futsal Peloro Messina 3-1; Azzurri Futsal Palermo-Juventus Club Scirea 6-3; Città di Leonforte-M&M Futsal 4-4; Regalbuto-Ennese 5-1; Harbur Sporting Club-Mabbonath 4-2; Real Calcio-Futsal Catania 5-3; Virtus Termini-Pro Gela 4-6; Mascalucia C5-Nissa Futsal 1-6.

CLASSIFICA: Nissa Futsal 41; Harbur Sporting Club 39; Arcobaleno Ispica 38; Azzurri Futsal Palermo 36; Pro Gela 35; M&M Futsal 33; Regalbuto e Città di Leonforte 28; Juventus Club Scirea 27; Mascalucia C5 26; Ennese 22; Futsal Peloro Messina 21; Mabbonath 17; Real Calcio 8; Virtus Termini e Futsal Catania 6.

RISULTATI 14^ GIORNATA UNDER 21 (girone Z): Futsal Peloro Messina-Augusta 2-6; Futsal Melito-Fata Morgana 6-7; Acireale-Cataforio 9-1; Sant’Isidoro-Città di Villafranca 8-4; Catanzaro C5-Catania C5 1-3. Riposava: Kroton C5.

CLASSIFICA: Acireale 36; Sant’Isidoro 30; Augusta 27; Catania C5 23; Fata Morgana 21; Futsal Melito 20; Cataforio 15; Kroton C5 12; Città di Villafranca 9; Futsal Peloro Messina e Catanzaro C5 6.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti