Serie A2 Maschile: L’Elettrosud Brolo ospita l’Itely Milano dell’ex Bertoli

Omar Pelillo con i suoi giovani: Guglielmo, Mirenda, Vitanza e Bonina

Dopo aver osservato il turno di riposo imposto nel calendario dal forfait degli irpini della Sidigas Atripalda che nei fatti ha salvato la categoria a dispetto della pessima stagione: l’Elettrosud Brolo tornerà in campo per sfidare l‘Itely Milano dell’ex schiacciatore bianco-blu Bertoli.

Logo Volley Brolo Sicilia

Logo Volley Brolo Sicilia

Il match in programma, alle ore 18 di domenica presso il “PalaTorre” di Torrenova, sarà il terzultimo impegno del torneo di Serie A2 Maschile e sulla carta vivrà ancora della ricerca del primo successo stagionale per i “leoni” del presidente Salvo Messina, ultimi in classifica con appena due punti, e la voglia dei meneghini di mister Marco Maranesi di conquistare l’intera posta per ottenere il miglior piazzamento in funzione dei play-off.

L’Itely Milano è reduce da una sconfitta interna al tie-break con Castellana Grotte, mentre all’andata la sfida aveva visto i ragazzi di mister Omar Pelillo (e del tutor Antonio Cortese) conquistare i primi due set, prima di capitolare al prepotente ritorno dei sestetto lombardo.

Matteo Bertoli in azione con la maglia dei "leoni" brolesi

Matteo Bertoli in azione con la maglia dei “leoni” brolesi

Quella era però un’altra Elettrosud, Matteo Bertoli – nel mirino i 200 punti stagionali – giocava con i siciliani al pari di altri atleti oggi non più in organico come il libero Rizzo, gli schiacciatori Boff e Riolo, l’opposto Nuzzo e il centrale Di Franco.

Oggi Brolo è espressione soprattutto dei tanti giovani del vivaio lanciati in prima squadra. In sestetto, se superati i problemi fisici, dovrebbero trovar posto il centrale Nicola Sesto (infortunatosi nel corso dell’ultimo match con Matera) e lo schiacciatore argentino Mariano Giustiniano (forfait alla vigilia della sfida con i lucani).

L’obiettivo stagionale di Brolo ormai rimane quello di evitare il record negativo di punti conquistati in stagione e salvare l’onore di una società scossa anche da vicissitudini extra sportive. Direzione di gara calabrese affidata al primo arbitro Christian Palumbo di Rende ed al secondo arbitro Giuseppe Piluso di Cosenza.

Omar Pelillo con i suoi giovani: Guglielmo, Mirenda, Vitanza e Bonina

Omar Pelillo con i suoi giovani: Guglielmo, Mirenda, Vitanza e Bonina

Il programma della terzultima giornata di ritorno del campionato di A2 maschile:

Caffè Aiello Corigliano-Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

Coserplast Openet Matera-Sieco Service Ortona

B-Chem Potenza Picena-Cassa Rurale Cantù

Materdomini Castellana Grotte-Tonazzo Padova

Elettrosud Brolo-Itely Milano

Riposa: Vero Volley Monza;

CLASSIFICA – Tonazzo Padova 43, Vero Volley Monza 42, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 36, Coserplast Openet Matera 32, Sieco Service Ortona 31, Itely Milano 25, B-Chem Potenza Picena 22, Cassa Rurale Cantù 21, Materdominivolley.it Castellana Grotte 19, Caffè Aiello Corigliano 12, Elettrosud Brolo 2.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva