Secondo scrimmage per Torrenova contro un’ottima Costa d’Orlando

Costa-TorrenovaCosta-Torrenova

Buona prova nel secondo scrimmage stagionale della Cestistica Torrenovese. Dopo l’amichevole annullata contro l’Orsa Barcellona il team di coach Silva, in un antipasto del prossimo campionato di Serie B Old Wild West, hanno affrontato al PalaValenti di Capo d’Orlando i padroni di casa della Costa d’Orlando.

Privi del play Gullo, tenuto a riposo, dopo un avvio in sordina (primo quarto chiuso sul 34-17), la Cestistica Torrenovese ha giocato una discreta partita con buone indicazioni alla fine del match. La gara, disputata su quattro quarti azzerati al termine di ognuno, ha visto la Torrenovese vincente nel terzo quarto e perdente negli altri tre.

In casa Costa, da segnalare, arrivano le confortanti conferme di Riccio e Perez ma anche i progressi di Ferrarotto e Spasojevic. La formazione allenata da Condello sembra trovarsi a meraviglia sia nella fase offensiva che in difesa. I nuovi arrivati, soprattutto nel settore piccoli, sono precisi in attacco ed aggressivi in difesa.

Costa d’Orlando – Cestistica Torrenovese 34-17; 23-15; 13-24; 25-14

Costa d’Orlando: Ferrarotto 8, Ciccarello 4, Perez 12, Teghini 10, Di Coste 4, Bolletta 10, Crusca 10, Riccio 18, Spasojević 4, Avanzini 12. Coach: Condello

Cestistica Torrenovese: Svoboda 8, Drigo 10, Nwokoye 10, Sgrò 4, Boffelli 5, D’Andrea 13, Rubbera 3, Munastra 5, Carlo Stella 3, Triolo 5, Ravì, Murabito 4. Coach: Silva

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti