Scatta il precampionato della Sigma Barcellona. I giallorossi ripartono da Trapani

Comincia da Trapani il pre campionato della Sigma Basket Barcellona che condurrà la squadra del vicepresidente Fedele Genovese alla sua quinta partecipazione consecutiva in serie A2 Gold. Il debutto avverrà domenica, inizio previsto alle 17,30, dove i giallorossi affronteranno al PalAuriga i padroni di casa per un utile scrimmage che permetterà a coach Giovanni Perdichizzi di ottenere le prime indicazioni sull’intenso lavoro svolto fino ad oggi con la squadra. Sebbene partiti in ritardo per le note difficoltà estive e costretti ad emigrare al PalaPertini di San Filippo del Mela a causa dei persistenti lavori di amplimento della capienza del “PalAlberti“, impianto di casa che entro il primo mese di campionato dovrebbe tornare ad ospitare le gare interne della Sigma, il capitano Giuliano Maresca e soci hanno già mostrato tanta grinta e voglia di far bene. Elementi che la Società e lo Staff tecnico hanno chiesto già a partire dal raduno. Serviranno queste qualità per andare oltre ogni ostacolo per onorare ancora una maglia che rappresenta una città stracolma di passione. I prossimi impegni del fitto precampionato sono invece previsti giovedì 11 settembre contro l’altra siciliana della Gold, Agrigento e domenica 14 contro la Viola Reggio Calabria.

La Pallacanestro Trapani prima avversaria della Sigma Barcellona

La Pallacanestro Trapani prima avversaria della Sigma Barcellona

Sul fronte opposto la Pallacanestrto Trapani del riconfermato tecnico Lino Lardo ha già sostenuto un test, perso prorpio contro la neopromossa Fortitudo Agrigento. In vista di questi impegni la squadra ha intensificato la preparazione in palestra per migliorare l’intesa del gruppo. Sul lavoro svolto, questo il commento di Francesco Conti, pivot ed uno dei nuovi volti del roster granata.
“Queste prime tre settimane di lavoro confermano le ottime sensazioni che avevo ricevuto sulla squadra, sulla società e sulla città. Ho scelto Trapani perché mi ha voluto fortemente e sono contento di aver preso questa decisione. Questo è un gruppo che collabora con grande spirito e anche aver pranzato tutti insieme per tanti giorni ha cementato lo spogliatoio. Siamo contenti del lavoro che stiamo svolgendo”.

Commenta su Facebook

commenti