Scatta la nuova C Femminile. La Stella Palermo ospita il Cus Unime. Esame Riposto per la Rescifina

Inizia una nuova stagione per la Stella Basket Palermo. Dopo tante tribolazioni e molti dubbi sulla continuazione del progetto, iniziato due anni fa dal presidente Giacomo Lo Giudice, la stagione per le giocatrici bianco-verdi è cominciata. Molte novità e volti nuovi in casa Stella, a partire dalla panchina che sarà guidata dal giovane Giuseppe Di Caro e dall’innesto di nuove giocatrici provenienti dalla società Olimpia Alcamo: Emanuela Matera, Valeria Di Martino e Adèle Bordes. Assenti, invece, ai nastri di partenza, importanti giocatrici quali Alessandra Vigilante, Elisa Trevisano, Roberta Scrima e ultima, non per importanza, Elisa Mineo (quest’ultima rivestirà il ruolo di accompagnatrice della squadra). Si registra il ritorno nelle fila bianco-verdi di Roberta Ferro, dopo un anno di stop, e il completamento del roster con le under che saranno utili durante il campionato. A livello societario, si comunica l’abbandono del dirigente sportivo Giancarlo Cardella, per motivi personali.
Da circa un mese, le ragazze hanno cominciato la preparazione atletica alternando duri allenamenti tra Stadio delle Palme, Mondello e Capo Gallo; mentre da circa un paio di settimane va avanti il lavoro sul campo della palestra comunale Borgo Ulivia e del Palamangano.

Il Cus Unime ha rilevato il San Matteo che lo scorso anno ha sfiorato la serie A3

Il Cus Unime ha rilevato il San Matteo che lo scorso anno ha sfiorato la serie A3

La Stella disputerà il campionato unico di serie C femminile che si terrà a livello regionale e che vede iscritte in totale dieci squadre che si contenderanno le prime due posizioni in classifica, utili per i play-off di serie A2. Il campionato inizierà l’8 novembre, con la Stella che esordirà in casa contro il CusUnime, l’ex San Matteo Messina del presidente Mollica.
Le stelline hanno preparato minuziosamente e duramente l’esordio per cercare di raggiungere gli obiettivi prestabiliti.
Sabato scenderà in campo al PalaTracuzzi anche la Rescifina Messina guidata in panchina da Lilia Malaja che insegue il primo successo casalingo dell’anno contro la Roma Nord Riposto. Anno di transizione per le peloritane rinnovate nell’organico con diverse assenze rispetto allo scorso anno ma con le riconfermate Marchese, Romeo e Derkaoui che dovranno trascinare le giovani compagne in organico.

Questo il programma della prima giornata in C Femminile:
Trogylos Priolo-Lazur
Rainbow-Alcamo
Nova Basket- Ragusa
Rescifina Messina-Riposto
Stella Palermo-Cus Unime

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva