Il Saracena Volley conquista un punto pesante contro il Santo Stefano

L’All Work Saracena Volley si aggiudica l’importante match della diciannovesima giornata del campionato di Serie C femminile contro il Santo Stefano.

La Saracena Volley in azione

La Saracena Volley in azione

La gara si è conclusa 3-2 (22-25; 25-14; 19-25; 25-13; 15-7) a favore delle atlete di Mister Bertilone. Questo risultato ha un valore molto importante se si pensa che le ospiti erano pronte a disputare una gara dignitosa consapevoli della superiorità tecnica delle padrone di casa. Addirittura sull’1-2 hanno avuto la possibilità di chiudere prima il match, ma il calo di concentrazione ha consetito alle locali di rimettersi temporaneamente in partita. Ottima impresa dunque per le ragazze del presidente Leone già matematicamente salve da quattro turni. Lo stesso presidente ha dichiarato: “Tutta la squadra ha offerto una bellissima prestazione. Il risultato conquistato contro il Santo Stefano è stato ottenuto con il cuore e siamo davvero felici della gara disputata da tutte le atlete che hanno dimostrato il loro attaccamento alla maglia. L’ambiente è sereno e lavora bene e quando il clima è positivo i risultati arrivano. Adesso rimangono tre partite che giocheremo con tranquillità e senza pressioni avendo già ottenuto la salvezza con quattro gare di anticipo. Avremo così la possibilità per inserire nel gruppo le atlete del nostro settore giovanile. Nella partita con il Santo Stefano ha esordito Elisabetta Taviano, classe 2000, che gioca nella nostra under 16 e che sicuramente il prossimo anno sarà aggregata al gruppo della Serie C”.

Il tabellino della gara:

Santo Stefano – Saracena Volley 2-3 (22-25; 25-14; 19-25; 25-13; 15-7)

Santo Stefano: Pipitone, Tripi, Famularo, Rondinella, Mercanti, Scrimieri, Saccà, Todorova, Prinzivalli, Giusti, Iraci, Parisi (l1), Todaro (l2). Mister: Svetozar Ivanov.

Saracena Volley: Mazzurco, Foraci Ve., Taviano, Foraci Va., Magistro, Giuffrida, Merlo, Miragliotta, Mosca (l1), Ferraccù. Mister: Franco Bertilone