“Sarabanda di Fiabe” si arricchisce su richiesta del pubblico

Sarabanda di fiabe

In considerazione della grande affluenza di pubblico registrata negli scorsi fine settimana alla rassegna “Sarabanda di Fiabe”, al fine di accontentare le richieste di grandi e piccini, l’E.A.R. Teatro di Messina ha deciso di integrare la programmazione degli spettacoli di alcune fiabe con ulteriori messe in scena. Gianni Fortunato, che da anni investe idee ed energie in questo progetto, sottolinea non solo il valore pedagogico, ma anche il senso di aggregazione che lega genitori e figli a ritrovarsi insieme in teatro con il medesimo coinvolgimento. Un progetto che il Teatro di Messina sostiene con continuità nell’idea che, non solo questo sia destinato alla formazione di un giovane pubblico, ma nella visione che il Teatro sia mezzo primario per la circolazione delle idee, per l’educazione alla cultura, alla parola, a sentirsi parte di un meccanismo che non prevede diversità sociali, fisiche o ideologiche ma che è strumento primario in cui una civiltà si riconosce e cresce insieme. Un progetto fondamentale e primario per un Ente attentissimo al valore sociale ed inclusivo del Teatro.

La Bella addormentata nel bosco

Questo il nuovo programma: Sabato 11 novembre 2017 ore 16,00 e domenica 12 novembre 2017 ore 11,30: Cappuccetto Rosso. Sabato 18 novembre ore 16,00 e domenica 19 novembre: I tre Cedri. Sabato 25 novembre ore 16,00,  domenica 26 novembre ore 10,00 e ore 11,30: La bella addormentata nel bosco. Sabato 2 dicembre  ore 16,00, domenica 3 dicembre ore 10,00 e ore 11,30: Il drago. Venerdì 8 dicembre ore 16,00, Sabato 9 dicembre ore 16,00 e domenica 10 dicembre ore 11,30: Il tamburino. Sabato 16 dicembre ore 16,00, domenica 17 dicembre ore 10,00 e ore 11,30: Biancaneve e i sette nani. Venerdì 22 dicembre ore 16,00 e ore 17,30; sabato 23 dicembre ore 16,00: La Sirenetta. Mercoledì 27 dicembre ore 16,00; Giovedì 28 dicembre ore 16,00 e ore 17,30: La fontana della bellezza. Venerdì 29 dicembre ore 16,00; Sabato 30 dicembre ore 16,00 e ore 17,30: Il Gatto con gli stivali.

Commenta su Facebook

commenti