Ipotesi Ioppolo per la Santangiolese. Il Sinagra smentisce

Andrea Ioppolo, neo allenatore della Santangiolese

Questione di ore e la Santangiolese dovrebbe avere il suo nuovo tecnico. Andrea Ioppolo, attuale allenatore del Sinagra, sarebbe infatti disponibile ad accettare la panchina offertagli dal sodalizio biancazzurro. In queste ore dovrebbe concretizzarsi l’accordo con il direttore sportivo Federico Sidoti. Lo stesso ds avrebbe puntato forte sul suo nome, che non ha mai incontrato una reale concorrenza nella corsa alla panchina santangiolese.
Sul fronte opposto, anche il Sinagra, che è a conoscenza dell’interessamento al suo tecnico,  punta forte su una riconferma. La dirigenza sta lavorando alle operazioni di calciomercato per costruire subito la squadra e garantirsi un rinnovo dell’allenatore, a questo punto diviso tra due fuochi.
36enne, laureato in Scienze Motorie, Ioppolo ha esordito come allenatore proprio nel Sinagra, squadra del suo paese in cui vive. Dopo quattro stagioni di ottimi risultati con il club giallorosso, ottenuti alla guida di una squadra sempre più a “km 0”, il tecnico potrebbe cedere alla lusinghe provenienti dalla società di Sant’Angelo di Brolo, che aveva provato ad assicurarselo già lo scorso anno. Prenderebbe così il posto lasciato libero da Francesco Palmeri, altro tecnico di lungo corso che dopo ben cinque anni alla guida del team nebroideo ha rotto gli indugi, dichiarando chiusa la propria era come già tentato nella scorsa estate: quando, per l’appunto, la società aveva pensato a Ioppolo.
La compagine nebroidea offrirebbe dunque al suo prossimo mister stimoli differenti e la possibilità di ambire ai play-off nel prossimo campionato di Promozione.

The following two tabs change content below.
Enzo Cartaregia

Enzo Cartaregia

Cronista sportivo da sempre, in MessinaSportiva da ancor prima. Cresciuto sui campi di calcio, si dedica anche all'approfondimento ed alla pallacanestro

Commenta su Facebook

commenti