Il Santa Teresa Volley cede il passo sul campo del Volley Group Roma per 3-0

Santa Teresa VolleyFinchiara Santa Teresa schierato in campo

Il Santa Teresa Volley impatta nella seconda sconfitta consecutiva nel campionato di Serie B1. Le ragazze di mister Jimenez  purtroppo non riescono a conquistare punti nella gara a domicilio contro il Volley Group Roma, terminata 3-0 (25-13, 25-22, 25-22) a favore delle capitoline.

Santa Teresa Volley

Carmen Sergi (Santa Teresa Volley)

Le ioniche si presentano in campo con Mordecchi in cabina di regia, opposta De Luca, Marcone e Casale a guardia della banda, Peonia e Capitan Mazzulla al centro e Fizzotti con la maglia di libero. Fra le peloritane si registra la prova di Marcone e Casale in doppia cifra, rispettivamente con 11 e 10 punti, mentre fra le capitoline si mettono in evidenza i 13 punti di Rossi. Inoltre Percan e Saccomanni chiudono il match con 10 punti a testa. Mister Jimenez a fine gara ha dichiarato: “Peccato perché potevamo fare qualcosa in più. Giochiamo bene, ma ho la certezza che manca ancora qualcosa per diventare una grande squadra. Del resto nelle prime tre gare stiamo incontrando le squadre pretendenti per la promozione in A2”. Giuliana Mordecchi ha aggiunto: “E’ stato un inizio non facile per il calibro delle due squadre incontrate sino ad ora. Sapevamo che sarebbe stato difficile, visto che abbiamo la squadra incompleta. Ma abbiamo dato il massimo. Il gran carattere, che a volte esce fuori, ci farà fare sicuramente meglio”.

Santa Teresa Volley

Sara Fizzotti (Santa Teresa Volley)

Anche Sara Fizzotti ha dato la sua opinione sul match: “E’ stata una partita difficile dopo essere arrivate da una trasferta molto lunga. I propositi erano di portare qualche punto a S.Teresa. Non è andata come volevamo, abbiamo trovato di fronte una compagine fortissima che aveva una gran voglia di vincere. Da martedì in palestra deve tornare quella serenità per dare al pubblico di S.Teresa la prima vittoria interna”. Infine capitan Nelly Mazzulla ha dichiarato: “Sapevamo di incontrare una squadra allestita per i primi posti in classifica e, visto che ancora la nostra squadra non è al completo, questo non ci creava pressioni o pretese. Si trattava di limitare i danni, più che attaccarci al risultato positivo da portare in Sicilia. In queste condizioni non è facile esprimere un bel gioco e dobbiamo mettercela tutta per non sfigurare. Dedicheremo tutta la settimana per trovare gli equilibri migliori ed osare di più nelle prossime gare”. Nel prossimo turno il Santa Teresa Volley farà visita all’Arzano NA, reduce dalla sconfitta in trasferta contro il Cutrufiano. Il tabellino della gara: Volley Group Roma – Santa Teresa Volley 3-0 (25-13, 25-22, 25-22); Volley Group Roma: De Luca, Percan 10, Rossi 13, De Arcangelis 8, Bigioni, Oggioni (L), De Meo 6, Kantor, Mele, Mazzoni 7, Saccoccia (L2), Saccomanni 10. All. Cavaioli; Santa Teresa Volley: De Luca 2, Fizzotti (L), Mordecchi 3, Moschella (L2), Sergi, Mazzulla 8, Casale 11, Marcone 10, Dilati, Peonia 3. All Jimenez; Arbitri: Pasciari e Varriali.

Commenta su Facebook

commenti