A San Piero Patti il Rocca di Caprileone ipoteca il passaggio del turno

L'esperto Mariano Russo in azione durante la sfida tra L'Iniziativa e Rocca di Caprileone

L’esperto Mariano Russo in azione durante la sfida tra L’Iniziativa e Rocca di Caprileone

Nell’andata degli ottavi di finale della Coppa Italia di Promozione è tutto semplice per il Rocca di Caprileone, che in rigoroso schieramento-tipo ha ipotecato in trasferta, con ben tre reti, la qualificazione ai quarti. Formazione completamente rimaneggiata per L’Iniziativa, che oltre le squalifiche scontate da quattro giocatori, ha lasciato fuori dal campo altri titolari.

Dopo appena cinque minuti Milia ha messo la gara in discesa, intercettando un passaggio tra due difensori casalinghi e scaricando comodamente in rete. Adamo ha cercato il pareggio, sfiorando la rete al 14′. Caserta, nel fronteggiarlo in uscita, gli ha fatto rimbalzare addosso il pallone: a porta completamente vuota è stato Mariano Russo a spazzare lontano, evitando l’eventuale 1-1.

Il saluto tra i capitani prima del calcio d'inizio

Il saluto tra i capitani prima del calcio d’inizio

Al 36′ è stato ancora Adamo a ricevere dal centrocampo ed a portare la palla lungo la corsia, ma una volta giunto in area è stato atterrato. Battiato ed assistente non hanno ravvisato gli estremi per assegnare un calcio di rigore, fischiando addirittura fallo in favore del Rocca.

La sfida è andata in scena su un campo appesantito ulteriormente dalla pioggia

La sfida è andata in scena su un campo appesantito ulteriormente dalla pioggia

Nella seconda frazione sempre dopo 5 minuti dal fischio d’avvio il Rocca ha chiuso virtualmente la contesa. Il portierino Merlo si è tuffato male, perdendo palla: questo ha permesso a Cannavò di far fuori la difesa per uno 0-2 segnato da pochi centimetri. Il sigillo definitivo è arrivato poi nel recupero ad opera di Protopapa, che inseritosi in area ha ricevuto l’assist decisivo di Triolo. Nel match di ritorno il Rocca potrà quindi amministrare senza patemi il consistente margine e celebrare così il passaggio del turno.

The following two tabs change content below.
Enzo Cartaregia

Enzo Cartaregia

Cronista sportivo da sempre, in MessinaSportiva da ancor prima. Cresciuto sui campi di calcio, si dedica anche all'approfondimento ed alla pallacanestro

Commenta su Facebook

commenti