Salomao (VIDEO): “A Putignano sfida durissima. L’A2 è un sogno da realizzare”

Rafael Salomao
Rafael Salomao

L’universale Rafael Salomao

Tra i punti di forza di un Città di Villafranca fin qui inarrestabile c’è indubbiamente il brasiliano Rafael Salomao. Grande visione di gioco e personalità da vendere nel bagaglio dell’universale classe 1980, pedina cardine dello scacchiere del tecnico Rinaldi. Nel successo ottenuto sabato contro il Sant’Isidoro, Salomao, con la fascia di capitano al braccio, ha impreziosito la sua prova con due marcature. “Valuto la nostra come una buona partita. Nel primo tempo abbiamo sofferto tanto, sbagliando qualche gol di troppo, pur avendo creato tante occasioni, ma il risultato alla fine ci ha premiato. Si è trattato di un derby sentito, come lo era stato all’andata”.

All’orizzonte per il Città di Villafranca, capolista del girone F di Serie B con una lunghezza di margine sull’Atletico Belvedere, c’è ora la trasferta di Putignano, cui seguirà il match clou contro i calabresi. “Il testa a testa con il Belvedere continua, ma prima ci attende una partita durissima a Putignano. Il 22 marzo confidiamo in un palazzetto pieno per cercare di realizzare il sogno della promozione in A2. Il Belvedere ha una rosa ampia e tanti giocatori di qualità, ma dovrà affrontarci a Villafranca, in casa nostra, dove è difficile batterci. Il pubblico ha cominciato a seguirci numeroso, comprendendo i nostri sforzi. Servirà tanta gente sugli spalti per aiutarci a compiere l’impresa”.

Il brasiliano del Città di Villafranca

Il brasiliano del Città di Villafranca

Anche in Puglia la squadra tirrenica dovrà fare a meno di Di Trapani, ma Salomao e compagni sono pronti a dare il massimo per tornare a casa con un successo. “Andrea è il nostro principale finalizzatore e la sua è dunque da ritenersi un’assenza importantissima, ma stiamo giocando comunque bene perchè ognuno sta dando qualcosa in più”.

Tra le perle della stagione del Città di Villafranca c’è la qualificazione alla Final Eight della Coppa Italia di Serie B, in programma ad aprile. Un risultato storico. “I meriti vanno divisi tra tutti. Abbiamo battuto una grande squadra come il Futsal Isola, conquistando l’accesso alla Final Eight, un traguardo davvero incredibile”.

L’intervista video a Rafael Salomao:

Commenta su Facebook

commenti