Il Rocca pareggia ancora a Viagrande. 2-2 e due espulsioni per parte

Rocca di CaprileoneUno scatto dal "Francesco Russo"

Continua il momento di pareggite del Rocca. Due volte sotto, la formazione di Santino Bellinvia riesce a raddrizzare la rotta della partita, contrassegnata da una mega rissa scoppiata in campo alla fine della prima frazione.
Parte meglio la compagnie di casa, più incisiva la manovra degli etnei che per la prima mezz’ora si fanno preferire per cattiveria agonistica. In verità lo Sporting Viagrande si rende pericoloso solo con alcune conclusioni da lunga gittata. Il primo vero squillo della partita è del Rocca con il tiro a botta sicura di Lucarelli; servito da Longo, l’attaccante si fa parare il tiro dal portiere, prodigioso nell’occasione. Nei minuti finali del primo tempo succede di tutto. Al 40’ Tomarchio sorprende Scardino e porta in vantaggio lo Sporting per 1-0. La reazione del Rocca però non tarda ad arrivare con Longo, bravo nei minuti di recupero a pareggiare il conto con una bella conclusione. Sul pari però si accende una mischia furibonda con l’intromissione anche di qualche dirigente in campo. A stento l’arbitro Leotta di Acireale riesce a portare a termine il primo tempo meditando poi le sanzioni da infliggere nell’intervallo.

Viagrande-Rocca

Una fase del match Viagrande-Rocca

Infatti alla ripresa delle ostilità le due squadre si presentano addirittura in 9 contro 9 a seguito delle espulsioni di Tornatore e Tomarchio per il Viagrande e di Lucarelli e Biondo del Rocca di CapriLeone. La partita a tal punto diventa quasi surreale. Le due squadre sembrano rinunciare a giocare e di accontentarsi del pari. Non accede nulla per quaranta minuti. I giocatori in campo non affondano e la palla ristagna volutamente a centrocampo. All’85’ Santiangiolo, a sorpresa, scaglia il tiro in porta che trafigge all’angolo alto il portiere. A questo punto si scatena l’orgoglio del Rocca che prima sfiora il 2-2 con D’Anna, tiro fuori da posizione favorevole, e poi con il giovane Barberi trova il giusto pareggio. Finisce la partita che certamente è stata condizionata dalla rissa e dalle espulsioni. Il Rocca dovrà rinunciare a Lucarelli e Biondo nella gara contro la Sicula Leonzio.

Sporting Viagrande-Rocca 2-2
Marcatori: 40′ Tomarchio (V), 45′ Longo (R); 85′ Santiangiolo (V), 89′ Barberi (R)
Arbitro: Leotta di Acireale

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com