Uno straripante Cucinotta spinge al successo la Milone che conquista il terzo posto

Milone CdO derby

Torna alla vittoria interna la Maurilio Milone che batte al PalaValenti il Cus Unime Messina dopo una gara condotta dall’inizio alla fine se pur con qualche patema d’animo di troppo nel finale.
I paladini iniziavano fortissimo il match con un perentorio 15-6 del primo parziale che grazie alla vena offensiva del superlativo Cucinotta (42 punti a referto) e di Manasseri (9 punti tutti nel primo tempo per lui) si tramutava in un netto più 15 all’intervallo con il punteggio che recitava 35-22 con il Cus Messina che andava a canestra con il solo Sturniolo, ottima la sua prestazione con 20 punti a referto. Tutti suoi i 6 punti della sua formazione ospite nel primo quarto e ben 14 complessivi all’intervallo lungo sui 22 totali di squadra.
Secondo tempo però che prendeva una piega inaspettata con la Maurilio che rientrava molle in campo e subiva un netto parziale di 16-25 a favore del Cus che trovava canestri pesanti da Cutè e Tribino, rientrando sul 53-47 al 30’. Nell’ultimo quarto di gioco il Cus arrivava fino al meno 3 sul 61-58 ma capitan Cucinotta e le bombe del baby Ottavio Triolo, in versione killer silenzioso, ricacciavano indietro Pati e compagni conducendo dalla lunetta il match fino alla sirena che fissava il punteggio finale sul 76-65.

Ottavio Triolo (Milone)

Ottavio Triolo (Milone)

Migliore in campo in assoluto capitan Piero Cucinotta che mette 42 punti a referto dimostrando di essere un top player senza eguali per la categoria, coadiuvato da Manasseri con 9 e Triolo con 8 punti, entrambi vicini alla doppia cifra. Per il CUS splendida prestazione di Sturniolo che con 20 punti personali ha retto l’urto offensivo dei suoi per lunghi tratti del match, bene anche Cutè con 14 punti (tutti nel secondo tempo) e Tribino con 10 personali.
La Maurilio Milone che sale così a quota 12 punti in classifica e resta nelle posizioni nobili appaiando Castenea ME e Tartarughino Capo d’Orlando (in attesa del posticipo di Lunedì 15 che vedrà la capolista Svincolati Milazzo affrontare il Minibasket Milazzo) e dovendo nella prossima giornata osservare il turno di riposo.
Il Cus Messina invece resta a quota 6 punti e nei bassifondi della classifica con il prossimo turno di campionato che la vedrà opposta alla capolista Svincolati Milazzo in una gara che sembra quanto mai proibitiva per i ragazzi di coach Franco Pati.

Maurilio Milone Basket-Cus Unime 76-65
Parziali: 15-6, 22-16 (37-22); 16-25 (53-47), 23-18 (76-65)
Milone: Cucinotta 42, Gugliotta, Salvo 5, Dimitri 7, Manasseri 9, O. Triolo 8, Crisà 2, NE. Foilloux 3, Santoro, NE. Cipriano. All: Cucinotta
Cus Unime Messina: Sturniolo 20, Pati S. 8, Pati A. 7, Cutè 14, La Torre, Morale, Tribino 10, Ferrera 5, Gomez Carrillo 1, NE: Crea. All: Pati F.
Arbitri: Rocca-Micalizzi

La classifica aggiornato al 12’ Turno di Campionato (5° gior. di ritorno)
Svincolati San Filippo 14* una gara in meno
Tartarughino Bk 12
M. Milione C. D’Orlando 12
Castanea Basket 2010 12
Il Minibasket Milazzo 10 *una gara in meno
CUS Unime 6
Progetto Bk 2015 Messina 4

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com