Roberto Bellomo rinforza la cabina di regia della Fortitudo Messina

basketBellomo cerca un compagno ( foto V. Nicita Mauro)

Ancora un nuovo tesserato per la Fortitudo Messina. Dopo il “colpo” Andrea Squillaci è ufficiale anche Roberto Bellomo (classe 1996), un altro play che va a rinforzare il roster bianco-nero-verde che parteciperà alla prossima serie D regionaleDani Baldaro ritrova dunque uno dei tanti ragazzi cresciuti con lui prima alla Pallacanestro Messina e successivamente alla Mia Basket. Proprio con il neo coach della Fortitudo, Roberto Bellomo ha partecipato a tutti i campionati giovanili con la Mia vincendo il titolo regionale U13 nel 2009.

Bellomo

Roberto Bellomo (Fortitudoi)

Disputa ancora giovanissimo tre campionati di C regionale dal 2011 al 2014 realizzando anche 83 punti al primo anno, 107 nel secondo e ben 419 al terzo. Nella stagione 2014/2015 passa, sempre in C, alla F.P. Sport dove disputa una sola stagione realizzando 309 punti Poi dal 2015 e fino alla scorsa stagione va in provincia a San Filippo del Mela alla “Peppino Cocuzza” dove disputa tre campionati con una media di 133 punti a stagione disputando complessivamente 75 gare.

Un altro prodotto dei vivai messinesi che accetta, dopo l’ex Basket School Andrea Squillaci, anche lui il declassamento dalla C alla D, approdando alla corte della Fortitudo Messina, evidentemente convinto dalla bontà del progetto della giovanissima società cara a Claudio Cavalieri.

Con quest’altro nuovo arrivo quindi coach Baldaro potrà dormire sogni tranquilli con un duo in cabina di regia come Squillaci e Bellomo, due profili estremamente duttili, fuori categoria per la serie D e che abbassano notevolmente l’età media della rosa consentendo al progetto Fortitudo di guardare con serenità al futuro.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti