Roberto Bellomo, quinto anno alla Fortitudo Messina: “Penso sempre a Fathallah”

Fortitudo MessinaBellomo in azione in Castanea-Fortitudo

Miglior realizzatore con 1.204 punti, primo per presenze con 81 gare disputate. Sono i numeri collezionati in maglia Fortitudo Messina da Roberto Bellomo che, da capitano, si appresta a vivere la sua quinta stagione consecutiva con la canotta del club peloritano, che per il biondo play messinese rappresenta senza retorica una seconda pelle. Classe 1996, cresciuto nel florido vivaio della Mia Basket, Bellomo vanta 2.537 punti in 238 gare disputate tutte in serie C (ad eccezione della parentesi del primo anno in serie D con la Fortitudo nella stagione 2018/2019).

Fortitudo Messina

Bellomo dopo i mille punti realizzati con la Fortitudo Messina

Mai come nel prossimo torneo di C Gold, Roberto dovrà fare da guida ai giovanissimi che andranno a completare, come nelle intenzioni della società, un roster verdissimo. Si rafforza così, semmai ci fossero stati dubbi, ancora di più il legame con una società che rappresenta per lui una seconda casa, soprattutto dopo la scorsa tormentata stagione conclusasi con la gioia per una meritatissima salvezza ottenuta ai play out, ma iniziata con una terribile tragedia, la morte di Haitem Fathallah, che resterà per sempre scolpita nelle menti e nei cuori di chi l’ha vissuta da vicino.

Bellomo ha rimarcato il legame con la maglia neroverde: “Anche quest’anno, come di consueto, mi ritrovo ad affrontare un’altra stagione in maglia Fortitudo con la stessa voglia, passione e abnegazione di sempre, sperando che quest’anno ci possa dare le soddisfazioni che meritiamo, riuscendo a superare ciò che è accaduto a chi ormai rappresenta il volto della Fortitudo Messina e al quale, non smetterò mai di dirlo, dedicherò ogni allacciata di scarpe fino a quando potrò continuare a fare ciò che amo di più. Pertanto non vedo l’ora di ripartire nel segno dei nostri ragazzini che non hanno mai smesso di allenarsi e che stanno facendo passi da gigante ottimizzando il lavoro magistrale di coach Cavalieri. La cosa più importante per me sarà aiutarli a compiere lo step successivo in campo per renderli fattori decisivi in un campionato competitivo come quello della C Gold”.

Fortitudo Messina

Roberto Bellomo uomo simbolo della Fortitudo Messina

Queste le impressioni del ds Giuseppe Merrino dopo l’ennesima stretta di mano con il capitano: “Il rinnovo di capitan Bellomo è stato alla base di ogni nostro ragionamento in vista della prossima stagione. Come ogni anno da quando sono in Fortitudo, Roberto rappresenta il primo e più importante tassello intorno al quale costruire tutto il resto del nostro progetto tecnico. Certamente sarà ancora una volta una stagione difficile per noi, visto che competiamo sempre con società più esperte, più strutturate e più ricche. Ma noi vogliamo continuare a crescere insieme ai nostri ragazzi e soprattutto onorare nel miglior modo possibile la memoria del nostro Haitem Fathallah: questa è una forza ineguagliabile che ci ha accompagnato e ci accompagnerà per sempre in ogni nostra azione, in campo e fuori. E sono sicuro che ancora una volta capitan Bellomo saprà guidarci nel raggiungere i nostri obiettivi”.

Autori

+ posts