Reggina, Aronica: “Ora pensiamo al derby con il Messina, so cosa significa per i tifosi”

AronicaReggina premiata dall'esperienza dei suoi senatori: Belardi, Cirillo ed Aronica determinanti nella doppia sfida

Nella gara pareggiata con la Paganese Salvatore Aronica è subentrato tra le file della Reggina a 5′ dal termine, facendo così il suo nuovo esordio con la maglia amaranto. “Il pareggio ottenuto alla fine ci permette di preparare il derby nel migliore dei modi, la sconfitta sarebbe stata un macigno. Ora pensiamo al derby con il Messina, so bene quanto i tifosi tengono a quella partita” ha detto il difensore a Reggionelpallone.it. “Le mie condizioni ? Ho bisogno di lavorare, sará molto utile questa settimana. Io, Cirillo e Belardi siamo arrivati per dare esperienza a una squadra giovane. Gli applausi dei tifosi? Mi ha fatto molto piacere, capisco che i nostri arrivi siano serviti per dare coraggio ai tifosi. Noi siamo a disposizione del gruppo, la squadra ha dimostrato di voler ottenere il pareggio a tutti i costi. Nelle ultime due gare, anche senza il nostro aiuto, i ragazzi hanno ottenuto due risultati importanti. Arrivato a Reggio Calabria, mi sono reso conto che la situazione si puó raddrizzare, ovviamente la situazione in classifica non é semplice ma io sono ottimista. Al centro o sulla fascia ? Deciderá il mister, io penso solo a trovare la migliore condizione fisica”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti