Rapallo supera 10-9 Prato, in semifinale affronterà Padova

serie A1 FemminileUna fase del match fra Rapallo e Prato

La seconda semifinale della Final Six Scudetto, in programma sabato alle 21.15, sarà tra il Plebiscito Padova  e il Rapallo. Nel secondo quarto di finale di giornata il team ligure ha superato 10-9 il Prato. Gara tirata ed equilibrata risolta da una conclusione da fuori di Sonia Criscuolo.

Serie A1 Femminile

Final Six Scudetto, Rapallo batte prato 10-9

CRONACAPartita in discesa per il Prato che chiude il primo tempo sul doppio vantaggio e nel secondo, per due volte, va sul +3.  Il Rapallo non si disunisce e rimonta con Ioannou, Tankeeva e Zanetta.  L’equilibrio permane anche nella terza frazione ( Rapallo segna un gol regolare non assegnato dagli arbitri) e nell’ultimo parziale si segna da una parte e dall’altra. A spezzare la parità è il capitano Sonia Criscuolo che dal perimetro supera Gigli. Nell’ultima azione, le liguri alzano il muro e portano a casa la vittoria.

COMMENTI: Felice il tecnico Luca Antonucci: “ Non abbiamo mollato e ci abbiamo creduto fino alla fine. Abbiamo migliorato il risultato della scorsa stagione e adesso ce la giochiamo con le campionesse d’Italia in carica”.

Deluso, invece, l’allenatore Iacopo Bologna:C’era solo una squadra in vasca ma alla fine abbiamo sofferto il ritorno del Rapallo che ci ha creduto. Peccato che sia finita così”.

TABELLINO Mediostar Prato – Rapallo Pallanuoto 9-10 ( 2-0, 2-4, 2-2 , 3-4)

Mediostar Prato: Gigli, Pelagatti, Giachi 1, Lapi 1, Bosco, Repetto, Galardi 2, Tabani C 1., Albiani 1, Canetti 1, Francini, Bartolini 2, Tabani. All. Bologna

Rapallo Pallanuoto: Lavi, Zanetta 2, Casanova 1, Avegno 1, Sessarego, Antonucci, Tankeeva 1, Criscuolo S. 2, Arbus, Criscuolo C., Cotti 1, Ioannou 2, Maiorino. All. Antonucci

Arbitri: Taccini ed Ercoli. Sup. Num. Prato  3/10 + 1 rig., Rapallo 1/4

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com