Una Ragazza per il Cinema”, a S.Teresa di Riva assegnati 7 titoli

Le 7 ragazze premiate a S.Teresa di Riva: da sinistra Sofìa Ancione, Serena Costa, Mireya Trovato, Benedetta Ambriano, Francesca Mirenda, Alessia Guerrera e Michela Incardona (scatto di R.S.)

Sette titoli assegnati e 15 ragazze qualificate alla finale provinciale in programma a Lipari per giorno 28. EQuesto il consuntivo finale della selezione del concorso “Una Ragazza per il Cinema” che, organizzata dall’agenzia Karamella di Giovanni Grasso, si è tenuta nella serata di giovedì presso la Piazza Mercato di S.Teresa di Riva. Ventotto le candidate guidate dalla coreografa Alessia Grasso in una serata che, sebbene disturbata dalla pioggia caduta a sprazzi, è andata comunque a compimento con soddisfazione degli organizzatori, delle stesse partecipanti e del pubblico presente in buon numero.

Le ragazze già fasciate nelle precedenti selezioni: da sinistra Elisabetta Lucchese, Chiara Ferrara, Andrea Demana, Annalisa Rizzo, Desirèe Mazza e Silvia Cambrìa (scatto di R.S.).

Le ragazze già fasciate nelle precedenti selezioni: da sinistra Elisabetta Lucchese, Chiara Ferrara, Andrea Demana, Annalisa Rizzo, Desirèe Mazza e Silvia Cambrìa (scatto di R.S.).

Ad ottenere le fasce della manifestazione, di cui è patron nazionale Antonio Lo Presti, sono state Benedetta Ambriano, Francesca Mirenda, Alessia Guerrera, Mireya Trovato e Serena Costa. Due ulteriori riconoscimenti per Michela Incardona (“Miss Instagram”, per lei ben 221 “mi piace” cliccati per via telematica) e Sofia Ancione (“Miss Karamella”). A staccare invece il “pass” per Lipari, indipendentemente dall’ottenimento o meno di una fascia (ma alcune di loro si erano già qualificate in occasione delle precedenti selezioni), sono Giusy La Fauci, Federica Lamberto, Roberta Anna, Giuliana Di Dio, Andrea Demana, Roberta Casagrande, Serena Mantese, Michela Incardona, Sofia Ancione, Benedetta Ambriano, Desirèe Mazza, Silvia Cambrìa, Chiara Ferrara, Annalisa Rizzo, Laura Panarello, Francesca Mirenda, Alessia Guerrera, Elisabetta Lucchese, Mireya Trovato e Serena Costa.

Due miss veterane in giuria: da sinistra Stefania Sciarrone e Cristina Di Siero (scatto di R.S.)

Due miss veterane in giuria: da sinistra Stefania Sciarrone e Cristina Di Siero (scatto di R.S.)

La giuria era composta da diversi addetti ai lavori, tra cui tre miss di lungo corso come Stefania Sciarrone e le sorelle Cristina e Francesca Di Siero, nonché il fotografo Daniele Chitè,   l’esperto di moda Marco Bombaci, Giovanna Ioppolo e il segretario di giuria Franco Cariolo.  Le tre apparizioni delle ragazze sulla passerella santateresina – rispettivamente in causal, abito da sera e costume – si sono alternate con le esibizioni canore degli artisti della “Cdr Music del maestro Giuseppe Italiano, dello stesso conduttore-showman Natale Munaò e dei ballerini della scuola “Shake your ass”di Giusy D’Agostino.

 

Commenta su Facebook

commenti