Quattro reti per il Sant’Agata nella prima amichevole con la Roccacquedolcese

Sant'AgataUna fase dell'amichevole tra Sant'Agata e Roccacqueldocese

Prima amichevole stagionale per il Città di Sant’Agata che al “Fresina” ha superato con il punteggio di 4-1 la Roccacquedolcese, compagine che sarà ai nastri di partenza nel prossimo torneo di Promozione. Il tecnico biancoazzurro Mimmo Giampà ha avuto la possibilità di fare ruotare tutti i giocatori a propria disposizione, traendo così le prime conclusioni dopo dieci giorni di ritiro.

Sant'Agata

Quattro reti nella prima amichevole per il Sant’Agata

Per ovvi motivi la brillantezza non poteva essere al top, in considerazione dei tanti carichi di lavoro accumulati, ma nonostante tutto i padroni di casa, specialmente nella prima frazione, terminata sul punteggio di 3-0, hanno fatto vedere buone cose. Per la cronaca la prima rete stagionale è stata messa a segno dallo juniores Nuzzo, prelevato dal Cagliari. Poi è arrivato il timbro del capitano Cicirello, abile di testa a superare l’ex Scurria.

Sul finire del primo tempo, rapida ripartenza condotta da Favo e assist per Faella, l’anno scorso in forza all’Afragolese, che ha insaccato sotto la traversa. Nella ripresa gli ospiti trovano la rete con Calabrese. A fissare il punteggio sul definitivo 4-1 ci pensa il giovane Paolo Capitano, 2004 ex Marina di Ragusa aggregato al gruppo, che conclude al meglio un affondo sulla destra di Brugnano. Il prossimo appuntamento è fissato in agenda al “Fresina” per sabato 21 agosto contro la Torrenovese.

The following two tabs change content below.