Lo Sporting Taormina s’impone a fatica sul Ghibellina

Il difensore del Ghibellina Gianluca Sanfilippo.
Trovato

Il difensore dello Sporting Taormina davide Trovato

Sotto la pioggia battente lo Sporting Taormina va valere i favori di pronostici imponendosi di misura al “Garden Sport” di Mili Marina, rettangolo del Ghibellina fanalino di coda del girone B di Promozione.

In avvio le squadre si equivalgono sul piano delle occasioni da rete: al 5’ Roberto Cambrìa impegna centralmente Gulisano. Risponde al 9’ Catania con sfera a lato, e un minuto gli ospiti ci riprovano con un colpo di testa di Totaro che non inquadra il bersaglio.

Sotto una pioggia battente che ha messo a dura prova la resistenza fisica dei ventidue protagonisti, sul sintetico del “Garden Sport” di Mili Marina, la capolista Sporting Taormina è riuscita a portare a casa l’intera posta contro il fanalino di coda Ghibellina. Al 15’ Monaco porge a Grioli sul cui cross Mancuso arriva con un attimo di riatrdo.

Lo Sporting Taormina va a segno al 17’, con un’incornata di Sinito ben servito da Catania. Quasi allo scedere di tempo gli uomini di Schifilliti sfiorano il raddoppio con un’incornata di S. Trovato, pescato da un corner di Catania. Ma lo 0 a 2 è rimandato a inizio ripresa, grazie a una contestata punizione di Davide Trovato. E al 22’ lo Sporting Taormina manca addirittura il tris con Peppe Buda, cui non riesce il la “vendetta” sportiva dell’ex.

Al 33’ il Ghibellina accorcia le distanze con il difensore Gianluca Sanfilippo, in elevazione, su una punizione di Monaco. Sulla spinta del gol i padroni di casa arrivano vicini al pari al 37’, quando solo un ottimo intervento del portiere ospite Gulisano sbarra la porta a Grioli. Nel finale è ancora Peppe Furnari a ritentare, senza fortuna, la via delle rete con palla che sorvola la traversa.

GHIBELLINA-SPORTING TAORMINA 1-2

GHIBELLINA: Parisi, Grioli (38’st Oliveri), Milicia, Furnari G., Sanfilippo, Furnari A. (23’st Bonamonte A.), Bonamonte V., Cambria R., Naccari, Monaco, Mancuso (8’st Cardillo). All. Milicia.

SPORTING TAORMINA: Gulisano, Pino, Trovato D., Sinito (1’ st Bonaccorso A.), Puglia, Trovato S., Emanuele, Mannino, Totaro (39’st Varrica), Catania, Buda. All. Schifilliti.

ARBITRO: Bonaccorso di Catania ( Di Stefano e Pizzolato di Palermo).

RETI: 17’pt Sinito, 7’st Trovato D., 33’ st Sanfilippo.

NOTE: ammoniti Parisi, Furnari G., Sanfilippo, Furnari A., Cambria R. e Mannino; angoli: 3-3; recuperi 1’-4’.

Commenta su Facebook

commenti