Il professore “brolese” Arasi nuovo preparatore atletico della Tiger

Prof Arasi

Volto nuovo per lo staff tecnico della Tiger Brolo che si prepara al “debutto” in Serie D, dove cambia il preparatore atletico dei tigrotti del presidente Tripi: lascia il professore Mondilla, subentra il professore Arasi.

Mister Santino Bellinvia (ACIFOTOPRESS)

Mister Santino Bellinvia (ACIFOTOPRESS)

Ad affiancare il mister Santino Bellinvia sarà quindi un “brolese doc” come Basilio Arasi (foto in alto). Uomo di grande esperienza e forte temperamento, 52 anni, molti dei quali spesi svolgendo attività di supporto nel calcio con Futura Brolo, Due Torri, Milazzo, Sapri e da ultimo all’Orlandina Calcio fino all’esonero di mister Raffaele nel passato torneo di Serie D.

«Lavorare nella squadra del mio paese è motivo di orgoglio e di appartenenza. Posso dire che, dopo tanto girovagare, lavorerò finalmente – rivela il Prof. Arasi – per la squadra del mio cuore.  Questa è una Società che sento mia per vari motivi, dal ricordo dell’indimenticabile Antonio Cipriano ai tanti amici che ritrovo tra i dirigenti o gli addetti ai lavori».

«Questo è il mio quarto campionato in Serie D, a Brolo – prosegue il nuovo preparatore dei “giallo-neri” – porto con me la grande esperienza maturata in questi anni e tantissimo entusiasmo. Conosco Santino Bellinvia da diverso tempo, abbiamo lavorato insieme a Capo d’Orlando e a Sapri. Come me, anche il mister è maniacale nel lavoro e penso questo sia un grande pregio, ci troveremo bene insieme. Saluto, infine, tutti i tifosi e ringrazio la società Asd Tiger per avermi scelto».

Marcello Mondilla

Marcello Mondilla

La Tiger Brolo congeda a malincuore, ma in modo consensuale il prof. Marcello Mondilla a causa di problematiche personali legate alla sua salute, ma al contempo rinnova la gratitudine per l’egregio lavoro svolto e per l’impegno profuso e per l’attaccamento alla maglia dimostrato nel periodo trascorso insieme durante la scorsa stagione.

Nonostante questa separazione, per la Società il Prof. Marcello Mondilla resterà sempre un “tigrotto” e sarà sempre accolto a Brolo a braccia aperte, essendosi dimostrato un grande uomo prima che un grande preparatore fisico, e rivolge un grosso in bocca al lupo per il prosieguo della sua carriera professionale e il sincero augurio di una pronta e rapida guarigione.

The following two tabs change content below.
Redazione Messina Sportiva

Redazione Messina Sportiva

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com