Il primo gol di Lopez regala nel finale un punto all’Igea Virtus sul campo di Gragnano

Gol Lanza Gragnao-Igea)

Nella quartultima giornata del campionato di serie D girone I il Gragnano va subito in vantaggio dopo appena due minuti con il bomber Santaniello che sfrutta una disattenzione della difesa dell’Igea Virtus e deposita la sfera in rete: è 1-0.
Gara vivace, bel mancino di Longo dal limite dell’area di rigore al 15′, ma la sfera si spegne sul fondo. Calcio di punizione di Franco al 20′, alto, con Vitale che accompagna la sfera con lo sguardo. Destro a giro di Varsi al 25′, che finisce di poco a lato.

Sinistro di Santaniello all’altezza del dischetto al 32′, è efficace la respinta di Vitale con i pugni. Ci prova Franco dalla distanza al 38′, ma Vitale risponde ancora una volta presente. Il direttore di gara non concede recupero. La prima frazione di gara si chiude sul punteggio di 1-0 a favore del Gragnano. Decide la rete di Santaniello dopo due minuti.

Giuseppe Lopez in gol a Gragnano

Nella ripresa ammonito Cozza al 5′. Su un cross di Lanza all’8′, Lescano non arriva per un soffio. Al 10′ ribaltamento di fronte con Varsi che impensierisce gli avversari con un destro a giro, grande risposta di Vitale. Ammonito Cassaro al 12′. Sempre al 12′ calcio di punizione di Varsi, palla centrale, blocca senza patemi Vitale. Al 15′ bordata dalla distanza di Cozza, la sfera termina di un soffio a lato.
Al 18′ grande giocata di Isgrò che rientra sul sinistro e calcia a botta sicura, Zeoli salva il risultato deviando la sfera in corner. Al 20′ ammonito Martone. Pochi istanti dopo cross dalla sinistra di Lanza e colpo di testa a botta sicura di Lescano con la sfera che termina di poco fuori. Al 25′ il cambio decisivo, Lopez prende il posto di Longo.

Al 28′ Kameni rileva La Monica in casa Gragnano. Nelle fila dell’Igea Virtus, invece, Pitarresi prende il posto di Lanza.
Ottimo lancio di Cozza al 38′ per l’accorrente Isgrò, sponda di testa per Lescano, anticipato in extremis da Zeoli. Al 40′ Passariello rileva Infante. Pochi istanti dopo calcio di punizione di Pitarresi, grande salvataggio in corner di Zeoli sul destro di Fontana. Corner calciato sempre da Pitarresi, stacco imperioso di Lescano deviato ancora una volta da uno strepitoso Zeoli e tap-in vincente di Giuseppe Lopez, al suo primo centro in maglia giallorossa.
Al termine dei quattro minuti di recupero concessi dal direttore di gara il match si chiude sul punteggio di 1-1. Ottimo punto per la formazione giallorossa in ottica play-off.

Nel dopo gara questo il commento del tecnico igeano Giuseppe Raffaele: “Sono contento della prestazione dei ragazzi che non lesinano mai sforzi. Abbiamo adesso bisogno di un po’ di riposo per recuperare la condizione che col primo caldo va migliorata. Da inizio anno non ci siamo mai fermati e paghiamo qualche acciacco di troppo. Non era facile su questo campo contro una squadra praticamente salva e di valore essendosi riuscita a tirare fuori dalle zone basse di classifica. Il gol subito è stato frutto di una grande disattenzione ma questo può capitare. Nelle prossime tre partite cercheremo comunque di arrivare nella migliore posizione possibile e poi, una volta conquistati i palyoff, venderemo cara la pelle”.

Francesco Pitarresi

Gragnano-Igea Virtus 1-1
Marcatori: Santaniello, Lopez (IV)
ASD Città di Gragnano: Zeoli, Esposito, Panico, Tarascio, Liccardi, Franco, La Monica (Kameni), Martone (K), Santaniello, Varsi, Infante (Passariello). A disp.: Cellitti, Formisano, Barankiewicz, Kameni, Passariello, Ascione, Nugnes, Fossa, Carfora. All.: Giovanni Ferraro
ASD Igea Virtus Barcellona: Vitale, Fontana, Cassaro, Lanza (K) (Pitarresi), Cozza, Di Grazia, Postorino, Crinò, Lescano (Lopez), Longo, Isgrò. A disp.: Inferrera, Bucca, Dalia, Pitarresi, Crifò, Lopez, Biondo. All.: Giuseppe Raffaele

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com