Prima regionale dello spettacolo internazionale “Plan B”, il 12 e 13 maggio al Teatro di Messina

PlanBPlanB

Plan B è uno spettacolo che gioca con lo spirito di adattamento degli esseri umani, quotidianamente minati nelle certezze da un mondo che cambia vorticosamente. Quattro uomini in giacca e cravatta, yuppies, sfidano la gravità su un piano inclinato che sembra galleggiare. A un tratto il piano si raddrizza, diventa una parete dove i danzatori-acrobati lottano contro le leggi della fisica, quasi liberi di spiccare un volo liberatorio…

Il suo ideatore, Aurélien Bory, ci introduce in questo circo contemporaneo attraverso il titolo.

«Plan B è un termine usato generalmente nei thriller o nei film d’azione – spiega – si procede al piano B quando il piano A non ha funzionato ed è proprio questa la situazione in cui si trovano i miei personaggi: quella di avere a disposizione un piano alternativo sapendo che, se dovesse fallire, non ci sarà nessun piano C. Essi si muovono, quindi, in uno stato d’animo diviso tra azione, speranza e fragilità». L’essenza di questo progetto sta, dunque, nella relazione tra l’individuo e lo spazio. Plan B gioca con lo spirito di adattamento degli esseri umani e mette in rapporto l’arte dei giocolieri e degli acrobati con i vincoli costrittivi dello spazio scenico. Nello spettacolo, diretto da Phil Soltanoff, si assiste a una sorprendente esibizione su un piano inclinato, in cui la scenografia è il centro dell’esibizione, in un dialogo continuo con la gravità. Ma, al contrario della magia, che sfrutta l’illusione per nascondere l’artificio, Plan B ne evidenzia il funzionamento, ne sottolinea la semplicità e la povertà dei mezzi tecnici impiegati. Per conservare, della magia, solo l’aspetto poetico.»

Lo spettacolo si terrà martedì 12 e mercoledì 13 maggio alle ore 21; alla fine di ogni spettacolo di Plan B degustazione in partenariato con Assovini Sicilia, un raffinato percorso fra vino e palcoscenico, per far nascere percorsi evocativi e ricchi di gusto.
Alle 10.30 del 13 maggio alla Sala Sinopoli 
(IV° Piano) del Teatro Vittorio Emanuele conversazione pubblica con Aurelien Bory e Phil Soltanoff,  Moderatrice Vincenza De Vita (docente di teoria e tecniche dell’attore, Dipartimento CSECS dell’Università di Messina), introduce Corrado Russo (responsabile programma internazionale Teatro di Messina).

Plan B

Cast Artistico:

Mathieu Bleton, Itamar Glucksmann, Jonathan Guichard, Nicolas Lourdelle.

Cast Tecnico

Ideazione e Scenografia: Aurélien Bory

Direttore: Phil Soltanof

Ruoli originali: Olivier Alenda, Aurélien Bory, Loïc Praud, Alexandre Rodoreda

Disegno luci: Arno Veyrat

Musiche: Phil Soltanoff, Olivier Alenda, Aurélien Bory

Musiche aggiunte: Ryoji Ikeda, Lalo Schiffrin

Ripetitori: Olivier Alenda, Loïc Praud

Installazione Video: Pierre Rigal

Costumi: Sylvie Marcucci

Scenario: Christian Meurisse, Harold Guidolin Pierre Dequivre

Patina: Isadora de Ratuld

Manager del Suono: Joël Abriac

Manager delle Luci: Carole China

Direttore di Scena: Thomas Dupeyron

Amministrazione, Produzione, Diffusione: Florence Meurisse, Christelle Lordonné Marie Reculon

Produzione: Compagnie 111 – Aurélien Bory

Spettacolo realizzato con il supporto della : Fondazione Nuovi Mecenati; Institut Francais -Ville de Toulouse

Commenta su Facebook

commenti