Prestigioso trittico di gare per il maestro Letterio Cutugno

Letterio Cutugno con i suoi allievi 1Tre appuntamenti in altrettante settimane apriranno la stagione agonistica 2015/2016 del maestro del Club Scherma Messina Letterio Cutugno. L’esperto schermidore peloritano sarà impegnato sabato nell’apertura del circuito nazionale Master, che si svolgerà al Palazzetto dello Sport di Puegnago del Garda in provincia di Brescia.

Il programma della categoria 1 del fioretto prevede l’inizio dei gironi eliminatori alle ore 9.00, che Cutugno affronterà con il dichiarato obiettivo di essere subito concentrato per fare più strada possibile e “confermare la lunga striscia di podi consecutivi che mi ha permesso, lo scorso anno, di balzare in testa alla graduatoria nazionale. Mi attende un compito difficile, poiché avrò di fronte avversari molto determinati, ma la voglia di fare bene è tanta. L’impegno – conclude Cutugno – sarà massimale, così come del resto avviene in ogni competizione alla quale prendo parte”.

Il maestro Letterio Cutugno2L’atleta dello Stretto sarà in pedana poi il 27 settembre a Santa Venerina nella prima prova regionale Assoluta di spada, organizzata dal Club Scherma Acireale, per ottenere la “promozione” agli Italiani. Nella lista degli iscritti alla kermesse siciliana figureranno anche alcuni allievi del Club Scherma Messina, che non lesineranno energie, al di là dell’aspetto prettamente agonistico e del risultato, per ben figurare davanti al proprio maestro. Il trittico di importanti gare terminerà, infine, il 3 ottobre in Lombardia e precisamente a Erba, dove Cutugno parteciperà alle qualificazioni nazionali di fioretto. Si confronterà, quindi, con i campioni della scherma azzurra e mondiale, con i quali ha già incrociato, in questi giorni, le lame in un ritiro di allenamento tenuto al centro tecnico di Frascati. Per lui sarà, soprattutto, un’ulteriore occasione per onorare, in una kermesse di grande prestigio come quella comasca, i colori giallorossi di Messina.

Commenta su Facebook

commenti