Presentato il libro “Dalla Scuola Media Manzoni al… Quartiere Avignone”

Lo scorso 29 gennaio presso l’auditorium della “Scuola Media Alessandro Manzoni” è stato presentato il libro “Dalla Scuola Media Manzoni al… Quartiere Avignone” scritto dal professore Benito Giovanni Corrao. L’evento è stato inserito nell’open day dell’I.C. “Manzoni – Dina e Clarenza”, in cui è stato presetato il Piano Triennale dell’Offerta Formativa dell’istituto scolastico.

La copertina del libro

La copertina del libro

A presentare il libro, oltre al prof. Corrao, sono stati il Dirigente Scolastico Prof.ssa Rosalia Schirò e il Presidente del Consiglio d’Istituto dott.ssa Marica Interdonato. L’Istituto Manzoni è una scuola ad indirizzo musicale ed è polo di riferimento per il progetto “Erasmus+”. Il volume del professore Corrao rappresenta un  diario storico su avvenimenti e progetti che hanno coinvolto i giovani studenti negli anni 80, 90 e 2000. Il docente ha messo in rilievo la storia dell’Istituto scolastico dalla sua nascita e ha voluto descrivere tutte le esperienze di natura pedagogico-didattico che gli studenti hanno fatto nel territorio del Quartiere Avignone, imparando proprio sul campo ciò che studiavano fra i banchi di scuola. All’interno del libro si possono leggere anche le inchieste, i dossier e gli approfondimenti fatti da studenti e docenti al fine di attivare la riqualificazione della zona Zaera. Un ampio capitolo è dedicato alla testata “Noi Ragazzi” (nata nel 1989), vera e propria redazione giornalista creata dal prof. Corrao e composta da giovani studenti capaci di realizzare un vero e proprio giornale di attualità su ciò che accadeva all’interno della scuola, nel Quartiere Avignone e anche nella nostra città.

da sx in prof. Corrao, il Dirigente Scolastico Schirò e

da sx in prof. Corrao, il Dirigente Scolastico Schirò e la dott.ssa Marica Interdonato

I lavori sviluppati in quegli anni rappresentano una vero e proprio documentario a partire dai reperti archeologici del Quartiere fino al progetto del ponte dello stretto con la conferenza stampa dell’On. Nino Calarco avvenuta proprio nell’Istituto Manzoni con un equipe di giovani reporter, oppure l’intervista all’On. Giuseppe Campione, allora Presidente della Regione Siciliana. E’ importante sottolineare che il ricavato del libro è destinato, in parti uguali, alla mensa dei poveri di Padre Annibale di Francia e all’Associazione Italiana “Familiari e Vittime della strada”.

La prima redazione di "Noi Ragazzi" con a sinistra il prof. Corrao e a destra il preside Schirò

La prima redazione di “Noi Ragazzi” con a sinistra il prof. Corrao e a destra il preside Schirò

All’interno del libro ci sono tutti gli studenti che in quegli anni hanno, a vario titolo, contribuito ad un progetto o uno studio nato fra i banchi di scuola e che hanno reso importante l’Istituto Alessandro Manzoni per la città in riva allo stretto. Tutto questo grazie all’impegno e la dedizione di docenti, come appunto il prof. Corrao, che hanno creduto e che credono tutt’ora nel proprio lavoro e nella capacità di trasmettere ai giovani alunni la passione verso un lavoro come, ad esempio, il giornalista. Alla presentazione del libro è seguito un momento musicale curato dai Docenti di strumento dell’Istituto e, successivamente, il percorso grafico–pittorico realizzato dagli alunni all’interno del progetto “700.000 le ore della vita media di un uomo”, volto alla Prevenzione dell’uso di alcol, fumo e delle nuove dipendenze patologiche, sviluppato in collaborazione con l’Università di Palermo con il patrocinio della Regione Sicilia (Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali).

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com