Premio Fair Play Panatlhon alla carriera per Maria Ruggeri

Maria RuggeriMaria Ruggeri oro a Lione con la staffetta 4x400

Come da tradizione verranno consegnati anche quest’anno i Premi Fair Play della Panatlhon club service area 9. La cerimonia di consegna si svolgerà  in occasione della conviviale di Natale del Club Enna venerdì 20 dicembre alle ore 20 presso l’Hotel Riviera di Pergusa.

La commissione per l’ assegnazione dei Premi Fair Play 2019 ha deciso e deliberato di assegnare, su indicazione della Panatlhon Service Messina, il prestigioso riconoscimento all’inossidabile atleta dell’Atletica Villafranca Tirrena Maria Ruggeri con la motivazione: “Messinese, grande interprete dell’ Atletica Leggera Nazionale nelle specialità della velocità, più volte ha vestito la maglia azzurra ed ha ottenuto grandi successi sportivi diventando, oggi, punto di riferimento per tanti giovani che si avvicinano alla”regina delle discipline sportive”.

Maria Ruggeri

Maria Ruggeri

Alla cerimonia di Enna saranno presenti l’ing. Eugenio Guglielmino (ultima uscita pubblica da governatore Area 9 Sicilia), il dott. Roberto Pregadio (attuale Vice Governatore e prossimo Governatore), il prof. Ludovico Magaudda (attuale presidente Panatlhon Messina e prossimo Vice Governatore) ed l’avv. Nino La Rosa più che probabile  nuovo presidente del Club Messina.

Maria Ruggeri è stata la prima atleta siciliana a fregiarsi di un titolo Italiano nella velocità e di scendere sotto il limite dei 12 secondi nei 100m; ha vestito per undici volte la maglia della nazionale italiana partecipando a 2 campionati europei assoluti: Spalato 1990, conquistando il 5′ posto nella staffetta 4×100 e con record italiano e Budapest 1998 conquistando un 7′ posto, sempre nella 4×100.

Vanta anche la partecipazione a due coppe Europa: Lisbona e San Pietroburgo nei 100 e nella 4×100; la partecipazione al Golden Gala di Colonia nel 1990 e di Roma nel 1996,  dove con il tempo di 11″45 ottiene il minimo di partecipazione per le Olimpiadi di Atlanta e la sesta prestazione italiana di tutti i tempi; è vincitrice del titolo italiano assoluto nei m. 100 a Bologna nel 1996 ed altri 6 titoli nazionali nelle varie categorie; è vincitrice di un campionato europeo per club nei m.100 e nei m. 200.

Maria Ruggeri

Maria Ruggeri e Stefano Ferrarotto

Conclusa la carriera agonistica, continua la partecipazione alle gare su pista nella categoria master conquistando: Un titolo mondiale master a Lione (2015) nella 4×400 f45; 2 secondi posti nei 100 metri e nella 4×100; quattro titoli europei in Turchia nel 2014 (100, 200, 4×100 e 4×400) f45; medaglia d’ argento ai recenti Campionati Europei Master 2019 su pista svoltisi a Jesolo nella staffetta 4×100 f50 con nuovo record italiano; innumerevoli titoli italiani sia indoor 60, 200 che   outdoor nei 100, e 200 con vari record italiani.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva