La Costa d’Orlando è attesa nell’anticipo dal difficile scontro contro Firenze

Gioia Costa d'OrlandoGioia Costa d'Orlando

Ancora una corazzata per la Irritec Capo d’Orlando che sabato al Pala Valenti ospiterà la All Food Enic Firenze. I toscani sono reduci dalla convincente affermazione casalinga contro Alba per 82 a 63. La Costa d’Orlando deve invece tornare alla vittoria dopo le due sconfitte consecutive rimediate contro Empoli e Omegna. La squadra allenata da Andrea Niccolai è stata costruita per le zone altissime della classifica con nomi del calibro di Davide Poltroneri, da 15 anni ormai sui parquet di serie B. La guardia/ala di Firenze è attualmente il secondo marcatore del girone A (dietro soltanto a Flavio Gay di Cecina) con una media realizzativa di 20.3 punti a gara. Lorenzo Passoni invece è il leader nelle statistiche delle palle recuperate dopo dodici giornate. Ma attenzione anche all’esperto Simone Berti, play guardia con alle spalle tanti anni di serie A2 tra Biella, Veroli, Ostuni e Pistoia. In casa biancorossa si attende un apporto importante dal reparto piccoli ad oggi poco produttivo. Palla a due sabato 21 dicembre alle ore 18.30 al Pala Valenti. Arbitri Riccardo Spinello di Marnate (VA) e Paolo Sordi di Casalmorano (CR).

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva