Poker Jonica, continua la crisi per l’Atletico Messina. Il Gescal spreca tutto

JonicaLa Jonica, dopo due turni che avevano fruttato un solo punto, è ritornata alla vittoria (foto Silvia Lombardo)

Con grande determinazione ha rialzato la testa la Jonica che, dopo il ko rimediato in casa del Calatabiano, ha rilanciato le proprie ambizioni con un poker rifilato al Palagonia. Al “Valerio Bacigalupo” di Taormina i giallorossi hanno sbloccato la sfida nella ripresa, passando in vantaggio al quarto minuto di gioco con un gran mancino di Saglimbeni.

Poco dopo Cardia, con un tocco di alta classe, ha innescato in profondità La Forgia, bravo a liberarsi della pressione avversaria e capitalizzare con un morbido pallonetto la rete del 2-0. La terza rete vede ancora protagonista l’ex Città di Messina, che ha finalizzato alla perfezione il terzo gol della formazione di Costantino con un gran sinistro dalla distanza.

Cardia

Francesco Cardia ha realizzato il terzo gol della Jonica con un gran tiro (foto Silvia Lombardo)

La gara viene poi chiusa da Ferraro con una gran conclusione in area che vale il 4-0, utilissimo a rilanciare la Jonica nei piani alti della classifica. La distanza dalla vetta, adesso, è pari ad un punto per la compagine di Santa Teresa di Riva, che ha approfittato anche del mezzo passo falso della capolista Aci Sant’Antonio, fermata in trasferta dal SS Milazzo sul punteggio di 1-1.

I mamertini hanno sbloccato la sfida nei primi quarantacinque minuti con Bartuccio, subendo nella ripresa la rete firmata da Panassidi, subentrato dalla panchina. Di prepotenza lo Sporting Taormina si consolida in zona play-off, battendo al “Garden Sport” di Mili Marina un Atletico Messina inceppato da tre giornate. La formazione di Naccari è stata superata per la seconda volta consecutiva, punita dalla straordinaria doppietta siglata da Charlie Famà nella ripresa.

Atletico Messina

L’Atletico Messina sembra aver perso lo smalto delle prime giornate (foto Marco Familiari)

Si rilancia anche la Valdinisi, tornata alla vittoria in campionato dopo più di un mese. Al “Comunale” di Bronte i ragazzi di mister Parisi hanno ritrovato una condizione cercata da tempo, passando per 3-1 in un fortino che mai aveva conosciuto la sconfitta. A ritrovare la forma ideale è stato anche il Calatabiano che, battendo in un derby tutto etneo lo Sporting Viagrande grazie alle reti di Cannata e Pafumi, ha conquistato la terza vittoria nelle ultime quattro partite, utile a dare un taglio diverso ad una stagione apparsa drammatica nelle prime giornate.

Gescal

Il Gescal ha sprecato un doppio vantaggio importante nello scontro diretto giocato col Misterbianco (foto Alice Cucinotta)

Dopo sei turni di digiuno il Real Aci ha finalmente trovato la prima vittoria stagionale, imponendosi di misura nello scontro diretto giocato tra le mura amiche contro il Villaggio Sant’Agata, ultimo in classifica con un solo punto conquistato in sette gare. Al “Despar Stadium” il Gescal ha sprecato una ghiottissima occasione contro il Misterbianco, bravo a rimontare due reti di svantaggio e conquistare un punto che sembrava ormai perso.

Chiuderà infine il programma della settimana giornata FC MottaMessana, rinviata a mercoledì 6 novembre a causa delle condizioni meteorologiche avverse che non hanno consentito il corretto svolgimento del match.

I risultati della 7^ giornata.
Gescal – Misterbianco 2-2
Atletico Messina – Sporting Taormina 0-2
Ciclope Bronte – Valdinisi 1-3
Calatabiano – Sporting Viagrande 2-0
Jonica – Palagonia 4-0
SS Milazzo – Aci Sant’Antonio 1-1
Real Aci – Villaggio Sant’Agata 1-0
FC Motta – Messana rinviata al 6 novembre

La classifica aggiornata: Aci Sant’Antonio 15; Jonica e Sporting Taormina 14; Atletico Messina 13; SS Milazzo 12; Valdinisi 11; FC Motta* e Calatabiano 10; Palagonia 9; Ciclope Bronte e Gescal 8; Sporting Viagrande e Misterbianco 7; Messana* 6; Real Aci 5; Villaggio Sant’Agata 1.
* una partita da recuperare. 

Il programma dell’8^ giornata (3 novembre).
Messana – SS Milazzo (sabato ore 14.30)
Sporting Taormina – FC Motta (sabato ore 14.3o)
Aci Sant’Antonio – Real Aci
Misterbianco – Jonica
Palagonia – Calatabiano
Sporting Viagrande – Ciclope Bronte
Valdinisi – Atletico Messina
Villaggio Sant’Agata – Gescal 

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti