Pistunina, Di Maggio: “Ci salveremo senza play-out. Derby? Premiato l’agonismo”

Il centrocampista Danilo Di Maggio

Il Pistunina muove altri passi verso la salvezza. La formazione rossonera, nell’ultimo turno, ha infatti strappato un punto di vitale importanza al Camaro, imponendo il risultato di 2-2 nel derby di “Mili Marina” dopo aver rimontato l’iniziale vantaggio neroverde.

Danilo Di Maggio in azione contro il Camaro

Ed uno dei due gol dell’undici di mister Raciti è stato siglato da Danilo Di Maggio, centrocampista classe ’99 che, grazie alle sue ottime prestazioni, si sta ritagliando uno spazio importante nella compagine peloritana: ‘‘Contro il Camaro – afferma – siamo scesi in campo consapevoli di dover fare punti, anche per riscattarci dopo il tonfo di Biancavilla. Avevamo molta rabbia e la cattiveria agonistica ci ha resi più forti in campo”.

Di Maggio ha dunque analizzato la sua stagione in maglia rossonera: ‘‘Siamo un gruppo molto compatto, simile ad una famiglia. Da questo possiamo trarre solo forza, soprattutto io, che spero di poter fare sempre bene per questa maglia. Mi trovo molto a mio agio – rivela – sia con i compagni che con tutto lo staff. E’ un ambiente sereno che mi permette di crescere al meglio. Siamo una squadra molto giovane che ha tanto da spendere e dare in campo”.

Una fase di Pistunina-Camaro

Successivamente, il giovane centrocampista ha espresso qualche parola riguardo il prossimo impegno del Pistunina che sabato, renderà visita alla corazzata Sant’Agata: ”Siamo galvanizzati dalla grande partita giocata domenica. Cercheremo di scendere in campo con la mentalità giusta, quella che ci potrà consentire di fare punti in ogni campo. Siamo una squadra valida e possiamo combattere con tutti. Ma il momento clou del nostro campionato arriverà dopo.  Per noi fare bene contro Ragusa, Real Aci e Caltagirone sarà fondamentale. Per uscire da questa zona della classifica questi punti sono vitali e sono fiducioso perché a mio avviso faremo bene fino al termine del campionato, riuscendo a centrare la salvezza diretta”.

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti