Pistunina, tre gol nella partitella in famiglia: in evidenza Salvo Trovato

Trovato in azione durante l'odierna partitella (scatto di R.S.)

Continua a grandi passi la marcia di avvicinamento del Pistunina all’esordio casalingo di domenica prossima con lo Sporting Taormina, valido per l’andata del primo turno della Coppa Italia di Promozione. Al “Messina Sud” i rossoneri hanno sostenuto, agli ordini di mister Miano, la prevista partitella in famiglia a ranghi contrapposti: due a uno il punteggio il punteggio il punteggio finale per gli uomini in casacca “arancione” a spese degli “azzurri”, grazie a un “eurogol” di Salvo Trovato che, dal limite destro dell’area, ha pescato il “sette” più lontano con una perfetta parabola di sinistro. In precedenza c’erano stati una secca conclusione dal limite di Manuel D’Angelo (classe ’96) e un’autorete del portiere Panarello (per il resto autore di almeno 2-3 prodezze) su retropassaggio di Santino Munafò.  Ottima la prova dei difensori juniores Cassisi e De Francesco (entrambi classe ’97), in lizza per altrettante maglie da titolari sugli esterni. Quattro “over”, più un “under”, si giocano invece due maglie da centrali difensivi: Leo, Boemi, Daniele e Ruben Bonùra, il giovane Previti. Tra gli atleti utilizzati c’era anche il dirigente Alessandro Pinizzotto, che a 45 anni è ancora in grado di dire la sua, sebbene non abbia alcuna intenzione di tornare in campo in gare ufficiali.

Pinizzotto nelle vesti di giocatore (scatto d R.S.)

Pinizzotto nelle vesti di giocatore (scatto di R.S.)

La squadra appare in buona condizione fisica e, malgrado qualche problema di formazione, già carica e concentrata in vista del sentitissimo match di Coppa. A tal proposito, vanno registrate due notizie, di stampo opposto: quella buona riguarda Ruben Bonùra, confortato dall’esito positivo (semplice contusione e nessuna frattura) degli esami radiografici al piede infortunatosi 24 ore prima. Gli stessi a cui dovrà invece sottoporsi, nelle prossime ore, lo sfortunato Emanuele Cutaia il quale, proprio nel corso della partitella, si è procurato una distorsione al ginocchio sinistro. Immediato l’intervento del preparatore atletico Paolo Cicciò, che l’ha portato a braccia negli spogliatoi.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com