Pistunina, Ancione: ”Contento per la salvezza, adesso ci godiamo il momento”

Ancione e compagni esultano

Grazie al successo esterno per 2-0 contro l’Avola, il Pistunina ha definitivamente messo le mani sulla salvezza. Un’annata particolare quella vissuta dai rossoneri che, tra alti e bassi, hanno ottenuto l’obiettivo sperato con una giornata d’anticipo, raggiungendo quota 31 punti in classifica. Ad essere decisivo nell’ultimo match è stato Riccardo Ancione, autore delle due reti siglate dai peloritani al “Di Pasquale”: ”Il nostro girone d’andata è stato sufficiente, poichè abbiamo raccolto i punti adatti per rimanere concentrati sul nostro obiettivo, cioè la salvezza. Nel girone di ritorno, invece, abbiamo perso punti molto importanti. Potevamo centrare l’obiettivo qualche settimana fa, ma adesso questo non importa. Ciò che conta davvero è che il Pistunina sia ufficialmente salvo”. 

Ancione in gol nel confronto di Avola

Ancione ha poi continuato: ”Non abbiamo mai pensato alla retrocessione poichè eravamo sempre convinti di potercela fare. Durante gli allenamenti ci davamo forza a vicenda, soprattutto nelle settimane più dure. Abbiamo vissuto un periodo complicato, nel quale gli infortuni ci hanno decimato e i risultati premiato poco. Questo susseguirsi di eventi a catena poteva condannarci, ma fortunatamente abbiamo tirato fuori il massimo, trovando la luce. A Rosolini c’è stato un punto di svolta. La vittoria ci ha dato la giusta carica e forse questi ultimi 180 minuti sono stati i più importanti della nostra stagione”. 

Una fase di Avola-Pistunina

Il centravanti ha infine concluso così, guardando anche alla prossima stagione: ”Sembrava quasi assurdo che dovessimo disputare i play-out. Con il trascorrere delle settimane la paura è aumentata, non eravamo più noi. Il gruppo ha fatto la differenza. Il mister ci ha preparati e lavorando costantemente siamo usciti dal tunnel. Adesso vogliamo goderci questa salvezza, trascorrendo qualche settimana con più tranquillità”.

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com